Rialti: “L’arrivo di Muriel mi fa sperare che i Della Valle…”

Rialti: “L’arrivo di Muriel mi fa sperare che i Della Valle…”

“Della Valle? C’è un chiaro contenzioso aperto tra tifo e proprietà. L’arrivo di Muriel è la conferma che serviva qualcosa di più là davanti e secondo me Corvino è intervenuto bene”

di Redazione VN

Sandro Rialti, intervenuto durante il Pentasport in onda su Radio Bruno, ha parlato del momento della Fiorentina tra mercato e campionato soffermandosi anche sul rapporto tifo-proprietà:

Mi immagino una Fiorentina cambiata perchè è arrivato un giocatore forte, un attaccante vero. Davanti con Muriel, Chiesa e Simeone per superare il problema del gol: mi immagino una Fiorentina più compatta che supporti questi tre davanti. Una squadra un po’ più chiusa dietro per dare via libera al tridente d’attacco. Norgaard ha il pregio di essere ordinato, niente di eccezionale ma rispetto a Benassi ed Edimilson mi sembra molto più ordinato e, soprattutto, può permettere a Veretout di giocare più avanti. Della Valle? C’è un chiaro contenzioso aperto tra tifo e proprietà. L’arrivo di Muriel è la conferma che serviva qualcosa di più là davanti e secondo me Corvino è intervenuto bene. Questa trattativa così rapida mi fa pensare che i Della Valle pensino di non potersi permettere un’altra stagione anonima, mi fa pensare che abbiano volontà e speranza di fare qualcosa di buono

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy