Chiesa in dubbio. Pioli cambia in attacco: tocca a Vlahovic. C’è Laurini

Chiesa in dubbio. Pioli cambia in attacco: tocca a Vlahovic. C’è Laurini

Le probabili formazioni di Sassuolo-Fiorentina, le scelte di Roberto De Zerbi e Stefano Pioli

di Giacomo Brunetti, @gia_brunetti

LA PARTITA

Il Sassuolo per continuare a sognare, la Fiorentina per ritrovare la vittoria che manca da settembre, restare agganciata al treno europeo e centrare il primo trionfo stagionale fuori dalle mura del ‘Franchi’. I padroni di casa sono reduci dal trionfo in Coppa Italia contro il Catania, mentre i viola dalla sconfitta per mano della Juventus. “Stiamo bene – ha dichiarato in conferenza Roberto De Zerbi – qualcuno è uscito stanco e non ha ripreso al 100% e qualcun altro è potenzialmente titolare anche domani, calcolando che abbiamo due calciatori che hanno avuto la nascita di due figli nello stesso reparto e questo dimostra la stranezza della squadra”, mentre Stefano Pioli ha commentato: “È un avversario che ha cambiato un po’ rispetto all’inizio, verticalizza di più. Ha esterni di qualità, può creare difficoltà”.

Sassuolo e Fiorentina sono distanziate da due punti in classifica: i viola hanno la seconda miglior difesa del campionato, subendo sei reti in meno dei neroverdi, fermi a 19. Tre gol in più segnati, invece, dalla truppa di De Zerbi rispetto a quella di Pioli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy