Probabile formazione: Ilicic più no che sì, cambiano le fasce

Probabile formazione: Ilicic più no che sì, cambiano le fasce

Diversi dubbi di formazione alla vigilia di Europa League: le ultime dal nostro inviato a Liberec

2 commenti

“La formazione di domani sarà per metà la stessa di domenica scorsa”. Ripartiamo da questo piccolo indizio dato da Paulo Sousa in conferenza stampa per provare a disegnare la Fiorentina anti Slovan Liberec. Con 2/3 dubbi che resteranno aperti fino alla fine.

In porta Tatarusanu, in difesa rientra Tomovic e anche De Maio spera in una maglia da titolare. A centrocampo spazio a Tello e Maxi Olivera sugli esterni, con Vecino e uno tra Borja Valero e Cristoforo al suo fianco. Davanti Babacar è quello che ha più chance di partire dall’inizio mentre Ilicic probabilmente non sarà rischiato dal 1′.

Ricapitolando il 3-4-1-2 viola: Tatarusanu; Tomovic, Gonzalo (De Maio), Astori; Tello, Vecino, Borja Valero (Cristoforo), Maxi Olivera; Bernardeschi; Babacar, Zarate (Kalinic).

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bobo - 2 mesi fa

    Io rimasi affascinato dal 433 dell’ultima partita del campionato scorso con la Lazio. Perché non riproporlo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AlwaysSameBlaBlabla - 2 mesi fa

    sousa, ma anche basta con questo 3-4-2-1, uno a spomparsi a destra e metà gente a giochicchiare in mezzo. Provalo contro questi raccattati cristoforo, prova una difesa a 4 e un centrocampo a 3, ma come si fa a giocare sempre uguale e fare sempre ugualmente pietà???

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy