Precampionato, la “mini-classifica” marcatori dell’estate della Fiorentina

Precampionato, la “mini-classifica” marcatori dell’estate della Fiorentina

Sul gradino più alto del podio troneggia Simeone, autore di 8 dei 43 gol segnati dalla Fiorentina nell’ultimo mese

di Redazione VN

Dal Team Val di Fassa allo Schalke, dall’11/07 all’11/08, da una vittoria rotonda ad una sconfitta che in proporzione lo è altrettanto. Il precampionato della Fiorentina si è chiudo ufficialmente sabato, con il 3-0 al passivo rimediato a Gelsenkirchen, ennesima gara avara di reti contro avversari “di livello” per la squadra di Stefano Pioli. Il computo totale ne recita all’attivo 43, ma quasi tutte moenesi e figlie delle goleade contro Val di Fassa, US Borgo e Real Vicenza, a fronte delle 6 subite.

Il miglior marcatore dell’estate viola è stato Giovanni Simeone, autore di 8 centri (ma di cui zero contro squadre pro) e seguito a ruota da quello che ad oggi ne è sulla carta il vice: Dusan Vlahovic, a quota 6. Il terzo gradino del podio se lo spartiscono Federico Chiesa e il giovanissimo Montiel, che per la Germania non è partito ma di cui i più attenti ricorderanno le gesta in Trentino: le reti sono state 4 per entrambi.

Nota di merito anche per Eysseric e Marco Meli, 3 gol a testa, appena uno in più della coppia mancina Hugo-Hancko, a quota 2. Una sola segnatura nel corso dell’estate per Pezzella, Benassi, Sottil, Ceccherini, Hristov, Beloko, Saponara, Dabo e Cristoforo, cui vanno aggiunti le due autoreti a favore. Ma in definitiva, se contestualizzata la cifra totale non è poi così incoraggiante. Anzi.

Violanews consiglia

Amichevoli estive: l’attacco viola, contro le “prof”, è stato uno dei peggiori della storia recente. Difesa da rivedere

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy