Pjaca: “Ho solo bisogno di giocare, posso stare con top come Neymar e Hazard”

Pjaca: “Ho solo bisogno di giocare, posso stare con top come Neymar e Hazard”

Un estratto dell’intervista di Pjaca a Sportweek: “Ho smesso di crescere per colpa dell’infortunio, punto ad essere tra i più forti nel mio ruolo”

di Redazione VN

Marko Pjaca è uno dei punti interrogativi che più hanno fatto discutere in questo avvio di stagione in casa Fiorentina. Arrivato in pompa magna in estate, il croato non ha convinto e stando alle ultime indiscrezioni Mirallas insidia quella casella del tridente. Di seguito un estratto della sua intervista a Sportweek, l’inserto del sabato de La Gazzetta dello Sport.

«Quando sono arrivato io la Juve aveva solo un esterno di ruolo, Cuadrado. Credevo che avrei trovato il mio spazio, poi mi sono fatto male. Ho smesso di crescere per colpa dell’infortunio, ma se gioco con continuità ritrovo fiducia. Con la fiducia ritrovo pure i miei colpi e torno al punto in cui ero prima. Mi mancano le partite, ho solo bisogno di giocare»

«Da quando sono piccolo mi piace puntare l’uomo e saltarlo, per me è più bello che segnare un goal. La tattica? Alla Fiorentina ognuno di noi sa quello che deve fare in campo, a noi attaccanti Pioli lascia la libertà di dribblare, ma solo nella metà campo avversaria. Io il migliore al mondo? Adesso punto ad essere tra i più forti nel mio ruolo. Al momento i migliori sono Neymar e Hazard. Io posso stare in mezzo a loro. Se non ci sono ancora è solo a causa degli infortuni»

Violanews consiglia

Supercoppa Women’s, Juve e Fiorentina in campo stasera: ecco dove potete vederla

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Outsider - 1 settimana fa

    Da queste sue parole capisco che resterà un’eterna promesssa a ausa della mancanza di umiltà.
    Comincia a meritarti la maglia da titolare ciccio, visto che per ora non hai dimostrato un bel niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxrosi5_202 - 1 settimana fa

    Carma nano, facci prima vedere qualcosa di serio poi si ragiona

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. 29agosto1926 - 1 settimana fa

    Bisogna stare tutti più calmi nei giudizi. Noi e lui. Sarebbe meglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Violaceo - 1 settimana fa

    Sembra un discorso di balotelli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. RomitoViola - 1 settimana fa

    Ci vuole più umiltà!!! Chi si loda s’imbroda!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. damci - 2 settimane fa

    se parlasse meno e si impegnasse di più sarebbe molto meglio.Speriamo di no,ma a me sembra un bel presuntuoso,che ha perso il contatto con la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. woyzeck - 2 settimane fa

    Guardate che forse è quasi meglio che non stia andando benissimo, perché questa è l’unica possibilità per vederlo ancora in maglia viola… le qualità non si discutono, ci vuole solo tempo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 1 settimana fa

      Siamo al paradosso. Sperare che un giocatore faccia schifo, per tenerlo. A che serve? Misteri della mente malata del tifoso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. adrian sbrodi - 1 settimana fa

        Misteri una sega purtroppo woyzeck ha ragione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alesquart_317 - 2 settimane fa

    Beh, finora non l’ha purtroppo dimostrato, però agli europei di 2 anni fa si vedeva che era un giocatore con ottime prospettive, certe dichiarazioni sono pesanti da fare e quindi deve passare ai fatti, tradotto in poche parole, farsi un mazzo così e mai mollare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kewell - 2 settimane fa

    guarda invece di fare un gol in più e un dribbling in meno vai…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. batigol222 - 2 settimane fa

    Buona la forza di volontà e convinzione, mi pare però che sia un po’ troppo montato. Non si diventa i migliori pensando di essere i migliori, prima lo si deve dimostrare. L’umiltà è importante

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy