Pjaca affare

Pjaca affare

La Fiorentina tenta il colpaccio: il giocatore preferito di Corvino è Marko Pjaca della Juventus, talentuoso esterno…

di Stefano Rossi, @StefanoRossi_

Come in borsa, la Fiorentina cerca il colpaccio. Un esterno in grado di portare estro, velocità e capace di far emozionare il pubblico. L’identikit preferito di Pantaleo Corvino è quello di Marko Pjaca della Juventus. La notizia è rimbalzata con forza ieri sera (LEGGI QUI): si parlava di un accordo già raggiunto tra Fiorentina e il giocatore (cosa smentita in mattinata dalla Juventus) mentre mancherebbe quello proprio con la società di Torino. E qui si generano i primi interrogativi: Chiesa potrebbe essere coinvolto nella trattativa? Dopo Bernardeschi sarebbe dura per la piazza digerire un’altra grande cessione ai rivali di sempre. I Della Valle lo sanno, ma soprattutto sembrano intenzionati a voler confermare tutta la rosa e quindi Chiesa. Anzi, Federico per primo. Sì, perché negli ultimi mesi c’è stato un riavvicinamento tra Firenze e i fratelli Tod’s: vendere il gioiello fatto in caso potrebbe rivelarsi politicamente scivoloso. E’ chiaro però che un’offerta irrinunciabile potrebbe portare nuove risorse e consolare anche alcuni degli animi più romantici e sensibili.

Pjaca rappresenta una passione calcistica di Corvino da almeno un paio di anni. Già, nell’estate del 2016 il Dg viola aveva un’intesa di massima per acquistarlo ad una cifra contenuta. Agli Europei però, con la maglia della Croazia, l’esterno si mise in mostra insieme all’amico Rog. Il risultato: uno è finito alla Juventus, l’altro al Napoli. E’ il mercato ai tempi delle grandi competizioni estive, c’è poco da fare. Alla Juventus il giovane Marko ha appena fatto in tempo ad esordire col metodo Allegri che prevede apprendistato e dosaggio dei minuti in campo. Poi il grave infortunio al ginocchio che lo ha bloccato. Allora la riabilitazione e l’esperienza, nemmeno troppo positiva, allo Schalke 04 in Germania. Adesso Marko si giocherà i Mondiali con la Croazia. E, se vorrà chiedere informazioni su Firenze potrà parlare con Badelj che, da queste parti, non si è trovato poi così male…

Violanews consiglia

Il M5S contro le grandi opere: a rischio anche nuovo stadio e cittadella viola

Ag. Vargas: “La Fiorentina lo vuole ma deve fare in fretta per via di una clausola…”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. andrea333 - 2 settimane fa

    Chiesa rimane, e con lui e Pjaca sulle fasce e ci divertiremo molto. Pjiaca ha velocità, fisico, dribbling e tiro da fuori area . Magari venisse a Firenze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. massimo_383 - 2 settimane fa

    “Offerta irrinunciabile” “nuove risorse” “consolare gli animi più romantici”. Se continuate a ragionare così, presto vi troverete giustamente disoccupati. Ma ve li leggete i dati sulle presenze allo stadio, sugli spettatori “televisivi” della Fiorentina?! Voi scherzate con il fuoco, ma se fate i servi sciocchi della proprietà e si continuano a vendere i talenti fatti in casa, vi troverete SOLI!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. manuel - 2 settimane fa

    Oramai si digerisce tutto ma ci si allontana sempre più dal calcio. Che senso ha tenere Chiesa per un anno e costruire una squadra di raccattati o venderlo per vedere uno sperpero di soldi come quello dell’anno scorso? Sono due soluzioni deprimenti, che non mettono nessun entusiasmo.
    Se vuole ripartire davvero la società cambi completamente la dirigenza (dg, ds e presidente) e riparta magari dal basso ma con idee nuove e soprattutto chiare. Io, così com’è la vedo messa male anche se spero di sbagliarmi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. zachini - 2 settimane fa

      Veretout, Pezzella, Hugo, Biraghi, Benassi, Simeone e Milenkovic sarebbero lo sperpero …
      Lo sperpero è il cervello di alcuni tifosi…

      Vdz

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. cesarecp - 2 settimane fa

        direi proprio di si contando la cifra complessiva spesa dal ritorno di corvino.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. robin.b_737 - 2 settimane fa

    Se ce lo lasciano sarà in prestito con diritto di riscatto per noi e prelazione per loro su Chiesa il prossimo anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy