Pistocchi su Pioli: “Bisogna capire se la sua idea di calcio si sposa con quella della società”

Pistocchi su Pioli: “Bisogna capire se la sua idea di calcio si sposa con quella della società”

L’opinione di Pistocchi sul lavoro di Pioli

di Redazione VN

Maurizio Pistocchi, opinionista televisivo, è intervenuto ai microfoni di Lady Radio nel corso del Radio Viola odierno. Queste le sue parole:

Il campionato della Fiorentina? Diciamo che come risultati siamo abbastanza in linea, come calcio direi di no. Si poteva fare di più, si poteva fare di meglio, si poteva giocare un calcio più propositivo. Adesso bisogna vedere cosa succederà dopo il mercato. L’operazione Traorè penso sia stata molto intelligente, mi è piaciuta. Penso che Simeone con Muriel giocherà da secondo attaccante, sicuramente aspetto con molta curiosità quello che sarà il girone di ritorno della Fiorentina. Pioli? Ho sempre un’idea, io credo che i bravi allenatori impostino un’idea di calcio. Purtroppo non spesso l’allenatore può scegliere i giocatori che vuole, e quindi sta all’allenatore esprimere il meglio dai calciatori che ha. Quindi bisogna chiederci se l’idea di calcio di Pioli sia adatta a far esprimere l’idea di calcio che ha la società oppure no. La Fiorentina è decima, e davanti ha il Toro, l’Atalanta, la Samp, la Roma e il Mian. Essendo staccate le prime tre, secondo me tutto il resto è in gioco. Però ripeto, la Fiorentina deve migliorare nella qualità del calcio espresso, e credo che possa fare meglio di quello che ha fatto finora. Per il pubblico che ha Firenze, con risultati migliori, ci sarebbe ancora più passione.

Violanews consiglia

Pioli non chiude la porta a Badelj: “Un ritorno? Ha il mio numero…” – SONDAGGIO

Pedullà: “La Fiorentina farà almeno un altro acquisto. Bloccato un giocatore per giugno”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy