Pioli: “Vorrei tenere Chiesa, ma non dipende da me. Vogliamo migliorare, però certe cifre…”

Pioli: “Vorrei tenere Chiesa, ma non dipende da me. Vogliamo migliorare, però certe cifre…”

Le parole dell’allenatore viola sul mercato dopo la gara della Primavera

di Redazione VN

L’allenatore della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Sky Sport:

Partiamo con l’obiettivo di provare a migliorarci rispetto allo scorso campionato, vogliamo dar seguito all’anno zero dove abbiamo posto buone basi. Dobbiamo cercare di competere con squadre più attrezzate mettendo in campo idee, passione e tanta serietà. Chiesa? Che sia il giovane più forte in Italia credo sia evidente, lo ha dimostrato anche in Nazionale. Mi piacerebbe rivederlo, ritrovarlo e allenarlo anche perché l’obiettivo della Fiorentina è migliorare la squadra. Noi allenatori non facciamo il mercato, sappiamo che è imprevedibile e che è difficile prendere decisioni quando si arriva a certe cifre, però l’obiettivo è quello di migliorare la squadra

29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 2 mesi fa

    … IL MAGGIORDOMO PARMIGIANO… STA COME ALLENATORE A SPALLETTI… COME IO STO COME BELLEZZA A BELEN…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. alessiogiron_583 - 2 mesi fa

    Pioli >>> un ALLENATORE MEDIOCRE, più Realista del RE, che sta già mettendo le mani avanti per GIUSTIFICARE una società INDEGNA di FIRENZE.

    A Firenze si sono tutti eccitati, BAGNATI, solo per 3 nomi fatti circolare ad arte per darvela a bere, per l’ennesima volta: Meret, Mandragora, Piaca…

    …BUFFONI di CORTE, POVERI ILLUSI, SERVI fino all’infinito.

    I DV ci hanno trascinatI alla dimensione Chievo/Udinese, e il loro SGHERRO ANALFABETA si appresta a fare di nuovo un mercato di PLUSVALENZE e 8 SCONOSCIUTI di cui 6 BIDONI.

    Risultato 8°-10° posto anche il prossimo anno.

    Saluti al Grande DIRETTORE, al CAFFÉ VIOLA, a LADY RADIO
    dal VIOLA CLUB SINGAPORE!

    FORZA VIOLA SEMPRE E COMUNQUE anche Dall’altro capo del Mondo!!

    Alessio & Claudia, SINGAPORE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. IlSommoPoeta - 2 mesi fa

      È tornato Savonarola!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Dellone68 - 2 mesi fa

      Totalmente d’accordo con voi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 2 mesi fa

    Sono falsi e bugiardi. Un sacco di discorsi dopo la tragedia di Astori: unità, passione, voglia di rilanciare. Ma andate a cacare pagliacci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. grog - 2 mesi fa

    via chiesa e altri e faccio:
    meret
    milenkovic pezzella Hugo
    widmer benassi veretou laxalt
    pjaca simeone el sharaawi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. fragnsi_11 - 2 mesi fa

    E meno male che Corvino aveva detto che non sarebbe partito nessuno dei migliori, altrimenti questi vendono tutto il parco giocatori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Valdemaro - 2 mesi fa

    Allenatore giusto per questa proprietà che pensa solo alla plusvalenza.
    Ammazzeranno il calcio a Firenze e daranno pure la colpa ai tifosi.
    Indifferenza solo tanta indifferenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 2 mesi fa

    nessun timore companeros, stanno ancora tendendo la corda per raggiungere la massima potenza poi il rilancio sarà fantasmagorico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ottavio - 2 mesi fa

    E come ci siete cascati tutti quando dicevano che la colpa era di Sousa….ha ha ha ah !!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Kewell - 2 mesi fa

    allenatore adatto a questa società… che tristezza. Non avremmo niente da invidiare potenzialmente a Roma e Napoli… e invece siamo diventati una Sampdoria qualsiasi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. amarvid_769 - 2 mesi fa

    Una società ridicola, con dirigenti da commedia all’italiana di quart’ordine. Venderanno Chiesa – e ci vuole l’indovino? – per fare cassa, come al solito, e NON reinvestiranno un bel niente, come al solito. Come sempre, si vendono i migliori e si comprano scartine o carneadi sperando che per il calcolo delle probabilità qualcuno faccia un discreto campionato e possa essere rivenduto l’anno prossimo, per far plusvalore. Si comprano non giocatori che sanno giocare e che possano concorrere a fare una squadra in grado di lottare per qualcosa, ma P.P.P (Potenziali Produttori di Plusvalori). Noi tifosi viola con la testa sulle spalle e con una discreta anzianità, ci siamo abituati. Non si vince uno scudetto da 50 (CINQUANTA…) anni. Una vergogna davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. massimo_383 - 2 mesi fa

    Un allenatore che ragiona così potrebbe allenare il Poghibonsi, non la Fiorentina.
    Abbiamo avuto tanta pazienza ma ora questi signori si devono levare di torno. Firenze si deve ribellare a una gestione calcistica che non rispetta i sentimenti di nessuno. Dirigenti e proprietari che promettono di rilanciare la squadra e poi che continuano a vendere i migliori giocatori.
    Sono dei veri malfattori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ufo - 2 mesi fa

      Ciao Massimo, scusa ma non sono d’accordo con te sul tuo pensiero su Pioli, o meglio solo in parte. Credo che l’umiltà sia un valore essenziale per tutti e soprattutto per una squadra, che ha fatto del proprio essere e non dal proprio fare, la sua caratteristica migliore e che ti piaccia o no, dobbiamo partire necessariamente da quello! Il voler stare a prescindere da chi arriva , dentro il progetto Fiorentina, credo meriti un rispetto da noi tifosi diverso. E che c’entra il Poggibonsi?. Il budget della tua squadra dipende quasi esclusivamente da chi vende.. come puoi pensare che un allenatore con mira più alte, non possa andare in contrasto con i DV e durare più di una stagione.. non voglio vendere Chiesa ma se la proprietà rinvestisse bene tutti quei soldi.. èh.. (si parla di cifre più alte di quelle date per la biondina lo scorso anno). Non credo ci siano situazioni migliori ai Dv adesso. Con quale obiettivo vuoi ribellarti? O vuoi che si ribelli Firenze? In B non vorrei tornarci.. con questo se c’è lo sceicco … ma lo sceicco c’e?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. lukkka - 2 mesi fa

    Qui l’unica mina vagante si chiama Corvino! Non credo che qualcuno gli abbia chiesto di vendere Chiesa, ma di sicuro senza farlo avrà un budget limitato e questo è stato detto.. quindi il rischio è che si assuma la responsabilità di piazzarlo a 60/70 mln per poi reinvestire il tutto (quest’anno hanno dichiarato non serve vendere) con l’incognita di ritrovarsi acquisti alla Maxi Olivera, Dias e Falcinelli con 30 di mln buttati.. Il Corvo è capace anche di questo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ufo - 2 mesi fa

      Approvo tutto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Antonio da Papiano - 2 mesi fa

    Il problema non è chi va ma chi arriva. Vedremo che squadra arriva a Moena.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. UNO VIOLA - 2 mesi fa

    Mi pare che non abbia detto niente di nuovo, nè niente di così allarmante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Tato - 2 mesi fa

    Se volevano spendere poco, dovevano prendere l’Ascoli, così erano più vicini a casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Strummer - 2 mesi fa

    Aveva anche detto che Badelj sarebbe rimasto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Ghibellino viola - 2 mesi fa

    Gente ma sapete leggere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 2 mesi fa

      Caro ghibellino, ti prodighi nel difendere sempre questa società. Siamo passati da Chiesa incedibile a davanti a certe cifre… Solita presa in giro da parte di una proprietà che è SPARITA. Apri gli occhi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-2073653 - 2 mesi fa

    Quindi dobbiamo aspettarci la cessione a breve? A quando le dichiarazioni di Pantaleone sul Piazzale Michelangelo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Unsenepoppiu - 2 mesi fa

    Andassero tutti a prenderslo in quel posto,
    Tutta l’orchestra che suona all’unisono per creare le condizioni per Venderlo.
    Le due sorelle che come al solito il gatto gli ha mangiato la lingua.
    E tutti supini ad attendere l’inevitabile ,ma non sarebbe arrivata l’ora di dire basta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 mesi fa

      La solita proprietà, i soliti dirigenti, la triade Sciarpato Maggiore, GNIGNIGNIGNIGNI, Pantaleone, come l’ha chiamato qualcuno qua sotto o l’Accademico della Crusca come piace chiamarlo a me. Penso che possa bastare. Non so quando riusciremo a levarceli finalmente, dico FINALMENTE di torno, prima o poi la città si sveglierà e prenderà coscienza di quale proprietà abbiamo. Bisogna solo dare tempo al tempo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. alesquart_273 - 2 mesi fa

    Non ho sentito l’intervista dal vivo, ma se questo è veramente il senso, siamo messi male male

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gasgas - 2 mesi fa

    Film già visto? Hai perso Badelj, perdi anche Chiesa e vedrai come rafforzi la squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. violanelcuore70 - 2 mesi fa

    …P.S. Ciao Federico, grazie di tutto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. VV - 2 mesi fa

    Vai ci siamo, venduto sicuro, un altra parola e sei fuori Pioli, devono andarsene

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy