Pioli: “Simeone? Preferisco altre esultanze. Oggi non liberi di testa, ma non parliamo di svolta”

Pioli: “Simeone? Preferisco altre esultanze. Oggi non liberi di testa, ma non parliamo di svolta”

Le parole a Sky Sport di Pioli che ha commentato la vittoria contro l’Empoli

di Pier F. Montalbano, @____MONTY____

Ai microfoni di Sky Sport il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha commentato la vittoria con l’Empoli:

Simeone? E’ importante per la sua autostima e consapevolezza delle sue qualità. Il momento difficile può capitare, però preferisco altre esultanze. Vittoria che sa di svolta? Oggi non credo che i ragazzi fossero liberi di testa. Serve per la crescita della squadra, se vogliamo l’Europa bisogna affrontare le difficoltà con coraggio. L’abbiamo fatto anche in altre partite, ma nelle ultime due abbiamo fatto sei gol mentre ne avevamo fatti pochissimi in quelle precedenti. Ci manca la vittoria in trasferta ma dobbiamo fare già meglio dalla prossima. Modulo nuovo? Per tutta la settimana abbiamo studiato i nostri avversari, abbiamo commesso un errore sul primo gol ma la partita la stavamo facendo noi. All’inizio non c’era lucidità e spensieratezza, ci siamo sbloccati dopo il pareggio di Mirallas che ha fatto un’ottima prestazione. E’ un ragazzo serio e un giocatore di qualità , può fare la seconda punta e può essere importante per noi nell’ultimo quarto di campo dove abbiamo fatto fatica. Biraghi? In quella posizione ci ha dato vantaggi in fase offensiva.

Sulle dichiarazioni in settimana di Eysseric: “Quando un giocatore parla con rispetto non ci sono problemi, se non è contento del poco spazio che trova prenderemo in considerazione altre opzioni. Per come si allena e come gioca è disponibile, quali saranno le scelte per il mercato di gennaio non le conosco. Se ci saranno possibilità di migliorare l’organico lo faremo”.

vnconsiglia1-e1510555251366

PAGELLE VN- Ancora Mirallas decisivo, Dabo spacca la partita

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. loris82 - 3 mesi fa

    Mirallas!!!!! Pioli siamo a dicembre e l’hai capitio solo ora che il titolare è lui? Mah, speriamo che continui a farlo giocare che è forte queste belga FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Gasgas - 3 mesi fa

    S’è vinto, ok, ma si gioca male. Oggi è andata bene, c’è subito la partita giusta per vedere se è un fuoco di paglia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pino.guastell_268 - 3 mesi fa

    Meritate questo allenatore. Però a me non sta bene. Sono anch’io un “azionista” della Viola e a me Pioli sta sulle palle perchè non è stato capace in un anno e mezzo a dare uno straccio di gioco alla squadra. Anche oggi, contro l’Empoli, hanno giocato da cani e Pioli, braccia conserte, guardava e ammiccava. Senza reagire allo sfacelo che stava accadendo in campo. Bravi, elogiatelo pure, bocciate i commenti di chi critica Pioli, ma non capite che così facendo danneggiate la Fiorentina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. JIC - 3 mesi fa

    ecco bravo non parliamo di svolta
    diciamo che oggi il dio del calcio ha voluto farci passare una settimana piu tranquilla
    per il resto abbiamo capito come mai noorgard non ha giocato finora,ennesimo acquisto sbagliato
    strano di solito in danimarca si pesca bene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Simone ha sbagliato certamente ma, vista l’età ed il momento, oltre alle scuse, bisogna capirlo. Magari fai di tutto per allenarti, sudi sangue ed il gol non viene e t’insultano. Ci sta uno sfogo e, per me, se fa un gol tutte le domeniche, può zittire sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Antonio da Papiano - 3 mesi fa

    Simeone si è scusato .Meno male. Ha poco da zittire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bati - 3 mesi fa

    Simeone ha anche il coraggio di zittire la curva dopo l’ennesima partita inguardabile. Uno dei peggiori attaccanti visti in decenni a Firenze ha anche questo coraggio dopo essere riuscito a mettere dentro il terzo goal del campionato. Se stiamo facendo un’ altra stagione pietosa gran parte del merito è suo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Fazio - 3 mesi fa

      Non sai di cosa parli..ti meriteresti Dino Pagliari…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bati - 3 mesi fa

        So molto bene di cosa parlo. Pagliari me lo sono meritato in coppia con Ezio Sella, centravanti similissimo a Simeone. Dopo quarant’anni ci siamo tornati. Nel frattempo mi sono goduto Borgonovo, Baggio, Bati, Olivera, Edmundo, Baiano, Toni, Mutu, Gila, Pepito, ecc.ecc. In effetti qualcuno che non capisce si merita e si gode Simeone.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. bitterbirds - 3 mesi fa

    “Oggi non credo che i ragazzi fossero liberi di testa”
    erano preoccupati per la trattativa di bruxelles ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Hatuey - 3 mesi fa

      Non fa ridere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bitterbirds - 3 mesi fa

        esattamente come quelle dichiarazioni fanno piangere, neanche avessero ricevuto la chiamata per andare al fronte ‘sti bamboccioni viziati

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pino.guastell_496 - 3 mesi fa

    Pioli posa il fiasco. Ogni dichiarazione che fa ai media è un disastro, una vergognosa accusa ai suoi giocatori. Ma che allenatore è quest’uomo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy