Pioli: “Non facile giocare contro un avversario così chiuso, bravi a trovare il gol”

Pioli: “Non facile giocare contro un avversario così chiuso, bravi a trovare il gol”

Ha parlato Stefano Pioli alla fine della gara ai microfoni di Dazn

di Redazione VN

Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Dazn dopo il pareggio in trasferta contro l’ Udinese:

La partita l’avevamo preparata così, sapevamo che avrebbero fatto tanta densità. Avremmo dovuto fare più movimento, ma non è facile superare un avversario con undici giocatori nella sua metà campo. Serviva una giocata individuale per pareggiare, abbiamo avuto anche tanto occasioni su palle inattive, fortunatamente Edimilson ha trovato la conclusione dalla distanza e ha fatto gol. Simeone? Avevamo fatto molto bene così mercoledì, e per l’avversario credevamo fosse la soluzione migliore. Ha avuto l’ atteggiamento giusto quando è entrato, ed è normale che sia così.

Così poi in sala stampa

Non è stata una partita normale, per noi tornare qua significa per noi aprire un dolore grande. L’abbiamo affrontata nel miglior modo possibile, continuo a sostenere di allenare un gruppo di ragazzi molto forti dal punto di vista morale. Davide sarebbe orgoglioso di quello che stiamo facendo. Siamo andati meglio nel secondo tempo, è stata una partita difficile, sapevamo che ci avrebbero chiuso tutti gli spazi. Nel primo tempo siamo stati troppo poco dinamici. Siamo stati molto bravi a recuperare la partita e a crederci fino alla fine, credo che avremmo meritato la vittoria. Brucia il fatto di non aver fatto la settimana perfetta, è chiaro che volevamo vincere. Bisognerà fare in futuro qualcosina in più. Pjaca? Mi aspetto di più da lui, è chiaro, oggi pensavo che sarebbe riuscito a saltare di più l’uomo. Lui stesso sa che può e deve fare di più, ma deve dimostrarlo. Io sono contento che sia rimasto e credo che possa darci una mano.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BVLGARO - 2 mesi fa

    mah. per me Pjaca è irrecuperabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. batigol222 - 2 mesi fa

    Bravo, sta gestendo bene gli attaccanti in un momento di sovrabbondanza

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy