Pioli deciso, col Frosinone dentro i titolarissimi: la probabile formazione viola

Pioli deciso, col Frosinone dentro i titolarissimi: la probabile formazione viola

Non sembra ci siano dubbi per l’allenatore della Fiorentina in vista della gara di domani contro il Frosinone

di Redazione VN

Giornata di vigilia quella di oggi in casa Fiorentina. Domani i viola se la vedranno contro il Frosinone e Pioli (QUI LA CONFERENZA STAMPA) sembra intenzionato a confermare in blocco tutti i titolari. Davanti a Lafont, agiranno Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi. A centrocampo Gerson, Veretout e Benassi, nonostante qualche fastidio al tallone per l’ex capitano del Torino. Davanti ci saranno Pjaca, Simeone e Chiesa. A riportarlo è Radio Bruno.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo, Biraghi; Gerson, Veretout, Benassi; Pjaca, Simeone, Chiesa.

Violanews consiglia

Occhio agli scivoloni

Fiorentina, i convocati per Frosinone: in tre saltano la trasferta. L’elenco completo

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. AntonioViola - 5 giorni fa

    Squadra che vince non si cambia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Il Complottista gigliato - 5 giorni fa

    I giocatori ci sono per poter svariare e provare altri moduli , che potrebbero anche valorizzare qualcuno. Con ragazzi così giovani non è detto che osare a cambiare le cose si sbagli , anzi. Pioli non è molto bravo in questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iG - 5 giorni fa

    sai ceh novita’
    MR TRISTE SCARSONE conosce solo un MODULO
    palla lunga e corri CHIESA
    e fa giocare sempre i soliti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. G.A unico10 - 5 giorni fa

    Speriamo il treno non ritardi di 7 ore sennò si perde a tavolino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13664476 - 5 giorni fa

    Pioli e fantasia geniale non vanno a braccetto.Imperterrito va avanti convinto che Pyaca esploderà Simeone farà goal e Gerson diventera6 un centrocampista completo.La solita storia :difesa dura con rilanci per gli scatti di Chiesa ,poco gioco è tante ansie.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy