Pezzella: “Dentro la fascia c’è tutta Firenze e c’è Davide. Sognare? Non troppo…”

Pezzella: “Dentro la fascia c’è tutta Firenze e c’è Davide. Sognare? Non troppo…”

Il capitano gigliato parla a ruota libera nell’intervista esclusiva del Corriere dello Sport, dalla questione della fascia agli obiettivi viola

di Redazione VN

“Il jet lag? No problem, sono pronto”. German Pezzella rassicura tutti sulle proprie condizioni fisiche dalle pagine del Corriere dello Sport e lancia la sfida al Napoli, avvertendo però che sarà davvero difficile ripetere quanto fatto nell’ultimo scontro tra Fiorentina e azzurri. “Quella volta ci girò tutto bene, a partire dall’espulsione di Koulibaly nei primi minuti, oppure pensando a Simeone che tocca tre palloni e segna tre gol”, spiega.

Così come spiega, il difensore argentino, quanto sia importante quella fascia per tutta la squadra: “A consegnarcela sono stati i tifosi, e dentro di essa c’è tutta Firenze, e c’è pure Davide, con le sue iniziali. Ha un valore troppo grande per tutti noi. Ci è sembrato doveroso lottare per tutto questo”.

E cosa pensa Pezzella della stagione appena cominciata? “Sognare è naturale, ma soltanto con i sogni si fa poca strada. L’esperienza mi ha insegnato che non bisogna spingersi troppo in avanti con la testa, perchè poi tornare indietro è difficile”.

 

Violanews consiglia

Ancora Pezzella: “Simeone? E’ forte, non si arrende mai. Io e Vitor Hugo…”

Allan non dimentica: “Fiorentina, abbiamo voglia di rivincita. Su Simeone…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy