Padalino su Gori: “Caratterialmente meno forte di Ranieri, ma avrà le sue chance”

Padalino su Gori: “Caratterialmente meno forte di Ranieri, ma avrà le sue chance”

Gori e Ranieri, destini opposti a Foggia. L’ex viola proverà a dare all’attaccante le occasioni che merita

di Redazione VN

L’ex difensore della Fiorentina Pasquale Padalino ha commentato ai microfoni di Radio Bruno l’arrivo di Traoré in viola: “Avrà difficoltà ad ambientarsi? A Firenze ho giocato per obiettivi diversi rispetto a Foggia o Lecce, per fortuna non c’è stata grande differenza a livello ambientale e sono riuscito ad inserirmi senza problemi”. Poi l’allenatore del Foggia ha parlato dei due viola in prestito Ranieri e Gori: “Gori ancora non lo conosco e ho il desiderio di vederlo meglio. Rispetto a Ranieri ha avuto meno spazio, ma anche meno sfacciataggine. Caratterialmente Ranieri è stato più forte. Foggia è una città che richiede personalità, per ora Gori non è riuscito ad inserirsi in alcuni meccanismi, ma ne avrà la possibilità perché le qualità ci sono. Gabriele ha avuto poco spazio, ha davanti giocatori di categoria come Iemmello e Mazzeo e non è facilissimo trovare spazio. Deve attendere il suo momento e giocarsi le sue chances: questa deve essere la sua forza. Meriterebbe più spazio, ma non è facile affidare le responsabilità dell’attacco a un giovane”.

vnconsiglia1-e1510555251366

Non solo Muriel, la Fiorentina aveva fatto un tentativo per Batshuayi

I tifosi dell’Empoli sull’operazione Traorè: “Abbiamo fatto un affare”. E c’è chi non lo perdona

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy