Occhio agli scivoloni

La Fiorentina non può concedersi un altro passaggio a vuoto