Morfeo su Parma e Fiorentina: “Non mi aspettavo si giocassero la salvezza alla penultima giornata”

Morfeo su Parma e Fiorentina: “Non mi aspettavo si giocassero la salvezza alla penultima giornata”

Il doppio ex Domenico Morfeo parla di Parma-Fiorentina

di Redazione VN

Intervistato dalla Gazzetta di Parma, il doppio ex di Fiorentina e Parma, Domenico Morfeo, ha parlato così della partita di domenica pomeriggio tra la squadra viola e quella gialloblù:

Mai mi sarei aspettato che crociati e viola si giocassero la salvezza alla penultima giornata. D’Aversa? Fossi in lui salverei la squadra e andrei via, di più non può fare. Anche se sarebbe una grave perdita dal punto di vista umano. Bisogna comunque essere obiettivi, il Parma avrebbe firmato per salvarsi anche all’ultima giornata, anche se per come era partito ci si aspettava altro. Firenze ha aspettative diverse rispetto alla città emiliana, dove è stato fatto un miracolo dalla Serie D alla Serie A. A livello tecnico avere giocatori che arrivano dalla Serie B può essere un limite, ma serve la grinta e la voglia che hanno questi ragazzi per salvarsi. Sarà una partita difficile e secca, simile a quella di Bologna, conteranno i nervi.

vnconsiglia1-e1510555251366

Melli: “Parma e Fiorentina non vivranno la disgrazia della Serie B”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy