Micheletti: “L’Europa dipende dalle prossime giornate. Simeone? Meglio dalla panchina”

Micheletti: “L’Europa dipende dalle prossime giornate. Simeone? Meglio dalla panchina”

“Il calendario della Fiorentina è complicato in questa fase, se riesce a tenere botta può rimanere in corsa”

di Redazione VN

Il conduttore tv Giorgio Micheletti, intervenuto a Radio Blu, ha detto la sua sulla Fiorentina:

Rispetto alla partita dell’anno scorso, è cambiato il modo di giocare di entrambe le squadre. E poi il Chiesa di allora non è neanche un lontano cugino di quello di oggi. Tra Mirallas e Simeone sceglierei il primo, anche se a Udine ha deluso e quindi deve dare delle risposte. Il Cholito in questo momento lo vedo soprattutto come arma di scorta. Pjaca? E’ una boccia persa, si vede anche dai tratti somatici. La classifica? L’aritmetica dice che la Fiorentina è a 5 punti dalla Champions, anche se l’obiettivo più credibile è l’Europa League. Ma il calendario è molto complicato nelle prossime settimane, sarà fondamentale non perdere troppo terreno dalle altre in questa fase.

vnconsiglia1-e1510555251366

Guidolin vota Fiorentina: “Muriel li porterà in Champions League”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy