Marchionni: “Sono stato benissimo a Firenze”

Marchionni

“Il mio futuro? Ancora niente di concreto, ma sono rammaricato per come mi sono lasciato con la Fiorentina”. Così Marco Marchionni, il cui contratto con il club viola è scaduto il 30 giugno, in esclusiva ai microfoni di Tuttomercatoweb.com parla del suo passato e di quello che potrà succedere. “Se la Fiorentina mi ha proposto il rinnovo? Non ci sono stati i presupposti per rinnovare il mio impegno con questa piazza, anche se dopo tre stagioni la voglia di continuare da parte mia c’era ancora. Sono stato benissimo a Firenze, anzi, credo che il primo anno sia stato il più bello della mia carriera. Ma non sempre le cose vanno come si vuole. Nelle stagioni successive, invece, qualcosa è cambiato. Sono stato messo da parte indipendentemente dalle alternative e dal mio stato di forma. Non ho paura nel prendermi le responsabilità di quello che ho fatto o non ho fatto, ma nessuno mi ha voluto spiegare cosa stesse succedendo quando non venivo preso in considerazione. Ipotesi Parma? Sono al momento solo voci, aspetto che si muova qualcosa. Non nego che tornare al Parma non sarebbe affatto male visto che in quella piazza ci sono cresciuto. Estero? Non escludo niente, ma vorrei rimanere in Italia. Montella? Credo che sia l’uomo giusto per la Fiorentina. Qualche cambio dirigenziale ha fatto bene alla Fiorentina”. (TMW)