Mancini (Fox Sports): “Firenze ambiente ideale per Jesé, ma che rischio come erede di Kalinic

Mancini (Fox Sports): “Firenze ambiente ideale per Jesé, ma che rischio come erede di Kalinic

Il parere dell’esperto sul giocatore in ottica viola

22 commenti

Riccardo Mancini di Fox Sports, esperto di calcio spagnolo e non soltanto, è intervenuto a Radio Blu tracciando il profilo di Jesé Rodriguez, calciatore accostato alla Fiorentina: “A livello tecnico, è un esterno d’attacco, diciamo ideale nel 4-3-3, ma è molto duttile. Ha molta qualità, ma il suo problema è stato quello di non riuscire a esprimersi e confermarsi in Prima Squadra dopo aver fatto la differenza nelle giovanili. Per giocare nel Real come nel PSG servono molto la testa e un atteggiamento da professionista, qualcosa che forse lui non ha quasi mai avuto. Jesé può comunque fare bene a Firenze. Avrebbe bisogno di un paio di mesi per assestarsi. Banalmente, nella cantera del Real Madrid era definito come più forte di Morata, paragone che dà un’idea delle sue caratteristiche. Secondo me Firenze può essere l’ambiente ideale per lui e per ripartire per l’ennesima volta. Non so se sarà un sostituto di Kalinic: se i viola decideranno di prenderlo come suo erede, sarà una scommessa e il rischio sarebbe alto. Se fosse un giocatore che può affiancarlo, allora il ragionamento potrebbe essere diverso”.

22 commenti

22 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. tornasseicollettivo - 4 mesi fa

    saro’ ripetitivo ma per me questo è assolutamente un lusso non solo per la fiorentina ma anche per il calcio italiano, chiaro che se rimotivato , coccolato e fatto sentire importante jese’ sposta gli equilibri a nostro favore. Sento parlare di Mutu…ma magari avesse la testa di mutu, a noi serve come il pane un giocatore del genere, tanto per intendersi fra noi il bernagobbo è di una categoria inferiore, poi come per tutti ci sono mille variabili da tenere d’occhio, ma per caratteristiche, velocita, fisico, talento non ci sono dubbi, credo che poi con l’arrivo di benassi il buon pioli possa varare per il 4-3-3, altrimenti benassi rischia di giocare fuori ruolo come ha fatto borja lo scorso anno con sousa (disoccupato).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 4 mesi fa

    Comunque se dovesse andare male con Jesè, sarebbe interessante che la Viola si buttasse sull’italoargentino Franco Cervi del Benfica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Etrusco - 4 mesi fa

    Jesè non è una punta alla Kalinic bensì un’ala sinistra quindi che cosa c’entra Kalinic lo sa solo questo esperto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ilrino - 4 mesi fa

    Ma che c’entra con Kalinic?….semmai Gobbardeschi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. MASSIMO DUBAI - 4 mesi fa

    QUESTO ha il vizietto di Mutu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ml14 - 4 mesi fa

    “Per giocare nel Real come nel PSG servono molto la testa e un atteggiamento da professionista, qualcosa che forse lui non ha quasi mai avuto.”

    Viste tali caratteristiche, e forse desideroso di scovare il nuovo Savio Nsereko o il nuovo Cassano, Corvino giustamente ci si è fiondato sopra.

    Se invece penso ai discorsi della Cantera e del fatto si dice fosse più forte di Morata, non vorrei che avessimo trovato il nuovo Keirrison o il nuovo Portillo. Che, almeno lui, non dobbiamo imputare a Corvino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 4 mesi fa

      L’anima del lenzuolaio non tarda a riemergere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ml14 - 4 mesi fa

        Anche i figli della famosa mamma sempre incinta caro Leonardo…..secondo me Jese è una fregatura, e questo mio dubbio mi parrebbe anche legittimo, viste le tonnellate di fregature prese da Corvino in carriera (delle quali ora che ha preso Benassi pare tutti si siano scordati…prese anche D’Agostino, perdendolo poi in malo modo l’anno successivo, e meno male che non esistono più le comproprietà!), comunque se non lo fosse, sarò ben lieto di sbagliarmi, perché io a differenza di tanti qua dentro, alla Fiorentina voglio bene e la vorrei sempre vedere lottare in alto, ad altri invece non frega niente e meriterebbero anni di Prima Categoria, altro che di B. In ogni caso, la mia opinione su Corvino, e cioè che in serie A ci siano almeno una quindicina di suoi colleghi più capaci, rimane, magari conta per quello che è, ma rimane, indipendentemente dal piazzamento di classifica che raggiungeremo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Luca-Pisa - 4 mesi fa

    Tranquillo non viene al posto di Kalinic. Pioli non è lo scienziato emossionale che li fa giocare fuori ruolo. A proposito ma è vero che Sousa va al Souning? E se si portasse dietro Kalinic?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 4 mesi fa

      non può farlo perchè esiste un nuovo regolamento secondo il quale una squadra cinese non può comprare uno straniero pagando oltre sei milioni di dollari, altrimenti deve corrispondere il doppio del pagamento ad un fondo giovanile cinese…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. alesquart_222 - 4 mesi fa

    Beh in effetti mi sembra strano che un “esperto” definisca Jesé l’erede di un centravanti. Pioli ha sempre giocato con una prima punta centrale, mai con un falso nove. Sui limiti caratteriali, beh se sono quelli descritti, cambierei semplicemente obiettivo. Però qui sorge un problema economico. Questo verrebbe GRATIS con metà ingaggio pagato dal PSG. Gli altri ((Larrson, Emre Mor) costa il cartellino e per il secondo anche l’ingaggio sarebbe molto alto. Insomma….bel dilemma. Io prenderei Larrson, ma io sono un “cliente”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leonardo da Vinci - 4 mesi fa

      O forse un lenzuolaio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ml14 - 4 mesi fa

        Ah, beh, ma allora sei proprio fantasioso….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Leonardo da Vinci - 4 mesi fa

          Purtroppo voi siete monotoni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gabibbo Bianconero - 4 mesi fa

    DEVE CONSIDERARE LA FIORENTINA COME OCCASIONE PER RILANCIARSI PITREBBE FARE 10 GHOULS ALMENO SENZA CONTARE CHE È IDEALE AL GIOCO DI PIOLI SUGLI ESTERNI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lk - 4 mesi fa

      Chiaro, qui c sono meno pressioni, e l importante è che fa una valanga di assist !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gabibbo Bianconero - 4 mesi fa

        CONCORDO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. MATTEO1926 - 4 mesi fa

      Amazzete

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ELROND - 4 mesi fa

      Si scrive goals o gols non ghouls.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. el_sup - 4 mesi fa

        prima si scriveva goal.
        ora GHOUL.
        sei rimasto indietro.
        😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. filippo999 - 4 mesi fa

    che assurdità….come se per giocare bene qua non fosse richiesto
    lo stesso atteggiamento da professionista richiesto nel Real o PSG…
    anzi , è propio questo che preoccupa…che questo arrivi pensando
    di potersi permettere chissà cosa , proprio perchè non siamo un club
    di quel livello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. MATTEO1926 - 4 mesi fa

    Ma se tu stesso dici che è un esterno….come può essere l’erede di kalinic?
    E i fenomeni di questo sito chiaramente evidenziano la defaiance sul titolo per avere più commenti….grandi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy