Lippi sui giovani italiani: “Chiesa grande talento. Zaniolo? Gioca grazie a Mancini”

Lippi sui giovani italiani: “Chiesa grande talento. Zaniolo? Gioca grazie a Mancini”

Marcello Lippi parla di Chiesa e di altri giovani italiani

di Redazione VN

L’allenatore Marcello Lippi ha rilasciato un’intervista al Quotidiano Sportivo. Ecco un estratto:

L’Italia di Mancini mi piace, Roberto fa bene a puntare sui giovani, sollecita le squadre di club a dare loro più spazio. La stessa filosofia che ho sposato anche io per la mia Cina. L’esempio di Zaniolo è lampante. Dopo che Mancini l’ha convocato, questo ragazzo molto promettente ha trovato giustamente più spazio nella Roma. Poi ci sono Chiesa, Barella, Pellegrini, Cristante, che rappresentano ottimi prospetti. I giocatori di qualità ci sono, vanno responsabilizzati e fatti giocare di più. I risultati in azzurro arriveranno, ne sono certo.

Violanews consiglia

L’altro complicatissimo mercato di Corvino: quest’anno il “tesoretto” è un miraggio

Pedullà: “Probabile arrivo di un centrocampista, ma non c’è fretta. Dragowski…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy