Le curiosità di Fiorentina-Sampdoria, tra zone gol da sfruttare e tabù da sfatare. E occhio a Caprari…

Le curiosità di Fiorentina-Sampdoria, tra zone gol da sfruttare e tabù da sfatare. E occhio a Caprari…

Le statistiche e le curiosità della sfida grazie a Opta Sports

di Redazione VN
Samp

Negli ultimi sei incontri tra Fiorentina e Sampdoria in Serie A, i toscani non hanno mai vinto (quattro pareggi e due sconfitte). L’ultimo successo sui liguri risale a novembre 2015. Nelle ultime sei sfide tra Fiorentina e Sampdoria in Serie A, entrambe le squadre hanno segnato almeno un gol.

La Sampdoria ha segnato almeno un gol negli ultimi dieci turni di Serie A (20 reti totali e due gol in media a partita). Non faceva meglio all’interno dello stesso campionato (11), dalla stagione 2015/16. La Fiorentina ha vinto solo uno degli ultimi cinque match di questa Serie A al Franchi (a dicembre contro l’Empoli) e in tutte le gare di questo parziale (due pareggi, due sconfitte e un successo) ha sempre incassato almeno un gol.

La Sampdoria ha perso l’ultima partita di Serie A contro la Juventus a fine dicembre, dopo che nelle precedenti sei i blucerchiati avevano collezionato quattro vittorie e due pareggi. La Fiorentina è la squadra che ha subito meno gol di testa nel girone d’andata: su 21 tentativi concessi, l’unico andato a bersaglio è stato quello del Chievo nella gara dello scorso agosto. Cinque degli ultimi sette gol segnati dalla Fiorentina in Serie A sono arrivati negli ultimi venti minuti di gioco, parziale in cui la Sampdoria ha subito tre delle ultime sei reti.

L’attaccante della Fiorentina Giovanni Simeone ha segnato quattro gol nel girone d’andata di questo campionato. Da quando gioca in Serie A, è il peggior rendimento al termine della 19esima giornata: nelle due precedenti stagioni contava sei reti nello stesso parziale. Di tutti i gol realizzati in A (30) l’unico contro i blucerchiati è quello del match d’andata.

L’attaccante della Fiorentina Federico Chiesa ha segnato solo tre gol pur andando alla conclusione 77 volte in questo campionato: è la peggior media tiri/gol (uno ogni 26 di media) tra chi ha siglato almeno tre reti nella Serie A in corso.

La Fiorentina è la vittima preferita dell’attaccante della Sampdoria Gianluca Caprari: ha segnato quattro gol in cinque partite contro i viola in Serie A (uno in ognuna delle sue due presenze al Franchi).

Violanews consiglia

Muriel e Simeone insieme dall’inizio, Edimilson più di Nørgaard. Saponara in panchina

Chiesa, l’Inter prepara l’assalto: una contropartita per colmare la distanza economica

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy