L’attacco: “Inaccettabile il comportamento di Babacar. Zero riconoscenza, pensa solo ai soldi”

L’attacco: “Inaccettabile il comportamento di Babacar. Zero riconoscenza, pensa solo ai soldi”

Bernardo Brovarone critica aspramente il comportamento di Babacar: “Sta rifiutando tutte le offerte per arrivare allo svincolo”

di Redazione VN

Nel corso del Pentasport di Radio Bruno, Bernardo Brovarone ha commentato così la questione Babacar:

Babacar andrà via a parametro zero nel 2019, ha già rifiutato alcune offerte. E’ assolutamente inaccettabile che un ragazzo cresciuto nel vivaio viola e che ha sempre dichiarato amore per la Fiorentina, viva di una speculazione tale. Lui può andare dove vuole ma non esiste che due anni e mezzo prima della scadenza punti allo svincolo. Nel calcio la riconoscenza non esiste e lo sappiamo, ma lui deve tutto alla Fiorentina ed è inaccettabile il suo comportamento. Nessuno degli allenatori che ci sono stati gli ha dato una maglia da titolare, non gioca neanche in nazionale senegalese eppure è uno dei più pagati della rosa e punta a guadagnare ancora di più. Raiola, che affianca il suo procuratore Bastianelli, lo avrà già promesso a qualche club europeo con cui ha buoni rapporti.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

L’incredulità di Chivu: “Hagi considerato inadatto fisicamente, eppure… “

Corvino pensa già al dopo Babacar: ecco le due occasioni argentine

15 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 3 mesi fa

    E’ stato superato da giocatori piu giovani, che evidentemente hanno piu talento di lui. Babacar e’ un giocatore da area di rigore, ma nel calcio moderno non basta, bisogna correre difendere per aiutare la squadra e lui non ci sente perche’ correre non e’ di suo gradimento. Dispiace ma con Babacar abbiamo perso parecchio tempo e gettato via soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. purple - 3 mesi fa

    Babacar è cresciuto qui ma diciamocela tutta.. un paio di anni fa, il primo di Sousa, quando era in fase di rinnovo e gli venne promesso la maglia da titolare e invece venne preso Kalinic e borda altri 2 anni di panchina.
    Fossi il giocatore per me sarebbe giusto prova ad essere titolare altrove che comparsa come fa qui da 10 anni a questa parte.
    da 10 anni a questa parte non ha mai fatto 5-6-7 partite di fila ela società non l’ha mai valorizzato abbastanza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13478585 - 3 mesi fa

    pensa a come ti comporti te brovarone e falla finita di esprimere giudizi offensivi verso altre persone quando poi non sai nulla di come stanno le cose veramente visto che sicuramente la Fiorentina con te non ci parla!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 mesi fa

      Non c’è tanto da sapere…se questo non vuol rinnovare e rifiuta tutte le offerte non mi pare Brovarone abbia detto stupidaggini!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Claudio50 - 3 mesi fa

    Allora che si fa ???. Se vuole andare via a parametro zero il patrimonio e’ perso, finche’ non cambieranno questa regola che serve solo ai giocatori per ricattare le societa’. allora che si fa ??. si fa giocare si valorizza per poi perderlo a parametro zero. O non farlo giocare e pagarlo per quasi due anni. Ma con tutto quel casino che hanno combinato i tifosi, perche’ non lo contestano duramente durante gli allenamenti, no durante la partita, cosi costringono l’allenatore a non convocarlo. di conseguenza si costringe la societa’ a muoversi in tal senso. questi signorini si comportano cosi perche’ sanno di essere ben visti dai tifosi. CI DOBBIAMO SVEGLIARE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. 29agosto1926 - 3 mesi fa

    Qui non si tratta di trattarlo bene o trattarlo male, riconoscenza o meno si tratta di salvaguardare un patrimonio della Fiorentina ed in questo caso il giocatore, pur comportandosi sempre da professionista, ha deciso, su consiglio del lungimirante Raiola, di andare a scadenza addirittura DUE ANNI prima perché questi discorsi venivano fatti già l’anno scorso nel mercato estivo.
    Purtroppo la Fiorentina non è la Lazio che in questi casi è sempre drastica ed i nostri parametri zero se ne sono sempre andati dopo aver giocato fino all’ultimo giorno.
    Tutti si sollevarono quando Pradè ritardava il rinnovo del contratto fino a tirare un sospiro di sollievo per un contratto milionario.
    Aspettarsi riconoscenza nel mondo del calcio è come sperare di vedere la neve ad Agosto e quindi i risultati sono questi.
    Personalmente lo manderei per due anni a giocare in Primavera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. marchino - 3 mesi fa

    Sa assai Brovarone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. iG - 3 mesi fa

    FAREI anchio come sta facendo lui …….
    E’ un professionista e deve pensare alla carriera e a prendere piu’ soldi possibile. C’e’ poi da dire che a FIRENZE non lo fanno mai giocare e quindi fossi in lui non avrei nessuna riconoscenza per chi mi considera un panchinaro. Tra l’ altro BABA sta in panchina a veder giocare pensionati con la stampella come THEREOU che non segnano nemmeno a porta vuota. Vi pare ceh BABA non ci pensi a questo? Dovrebbe amare PIOLI? Che gli preferisce un pensionato di 35 anni che nemmneno vede piu’ la porta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Freddy - 3 mesi fa

    Bravo Babacar, un’opportunità come quella avuta da Simeone non l’ha mai avuta.
    Forse paga il fatto di non esser costato niente.
    Per mè è fortissimo.
    Venderlo o lasciarlo andare un’errore imperdonabile.
    Se poi fosse vero che Simeone è costato 18 Milioni son tutti pazzi.
    Babacar dovrebbe essere il centravanti titolare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Masai - 3 mesi fa

    Queste cose Brovarone dovrebbe dirle al suo amichetto do roma, ex ds…… non si esime mai dal pontificarlo, quando invece questo rinnovo del quale si beneficia il senegalese ingrato, come anche delle altre, è stata una delle più grosse min…. fatte!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13478585 - 3 mesi fa

    Ma falla finita brovarone!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. mops - 3 mesi fa

    Zero riconoscenza?????? Ma se lo hanno sempre considerato zero! Non ha mai detto una frase fuori dalle righe, quando (raramente) è sceso in campo il suo l’ha sempre fatto facendosi trovare sempre pronto in ogni occasione. Io avrei fatto anche peggio. sfv’57

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. giuseppe.rontan_606 - 3 mesi fa

    Se veramente le cose stanno così,la soluzione è una sola e per altro abbastanza semplice.Panchina e tribuna,dalla ripresa del campionato,fino al 30 Giugno 2019,data in cui va a scadenza.Poi,con i calli al culo,e un anno e mezzo d’inattività,Raiola e Bastianelli,possono portarlo dove vogliono!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. pamarell_193 - 3 mesi fa

    Brovarino non dovrebbe dire certe cose, per un motivo semplice: con gli anni tutti abbiamo capito che col calcio non c’entra niente, non c’è un giocatore in quante modo legato a lui che giochi da professionista. Tra l’altro non azzecca nemmeno i prospetti: tutti ricordiamo Peluso che secondo lui era il nuovo Cabrini, per dirne una. È un simpatico figlio di papà che ha avuto la fortuna di non dover lavorare per vivere. Ma siccome non è nelle stanze che contano e non sa una cippa, smetta di pontificare contro i giocatori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 3 mesi fa

      Se Corvino fa il DG della Fiorentina, non vedo perché Brovarone non debba sperare di entrare qualcosa col calcio…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy