La storia di Elia Caprile, avversario della Fiorentina… per due volte in ventidue ore

La storia di Elia Caprile, avversario della Fiorentina… per due volte in ventidue ore

Doppio impegno per l’estremo difensore clivense con la Viola nel destino

di Redazione VN

Il sabato la Primavera, la domenica con i grandi. Elia Caprile non si ferma mai. Il portiere del Chievo, classe ’01, era titolare nella vittoria della selezione giovanile allenata da Mandelli durante la vittoria contro la Primavera della Fiorentina: 1-3 al ‘Bozzi’, con l’estremo difensore poco impegnato. Neanche ventiquattro ore dopo, l’impegno al ‘Bentegodi’, stavolta in panchina, alle spalle di Sorrentino e Semper.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy