Il Bologna ingabbia Thereau: partita anonima, ma il Franchi lo applaude. I suoi numeri

Il Bologna ingabbia Thereau: partita anonima, ma il Franchi lo applaude. I suoi numeri

La partita di Cyril Thereau, in difficoltà contro i giocatori del Bologna

 

Seconda partita con la maglia della Fiorentina e seconda volta da titolare per Cyril Thereau. Il francese si presenta sul terreno di gioco nella posizione di trequartista centrale nel terzetto alle spalle del Cholito Simeone. Una posizione che interpreta proprio come vuole mister Pioli, cioè spostandosi su tutto il versante offensivo, spaziando da sinistra a destra. Tutto con una logica. Nel primo tempo Thereau predilige spostarsi sulla destra, dove agisce Benassi, in modo da lasciare campo aperto a Chiesa sulla sinistra. Nella ripresa il registro cambia, con l’ex Udinese che viene spesso dalle parti di Federico, lasciando maggior possibilità di uno contro uno a Gil Dias sulla fascia mancina.

Nonostante questo movimento, alla fine la sua prestazione rimane piuttosto anonima. La gabbia studiata da Donadoni, con tutta la squadra dietro la linea della palla a parte Palacio, lo blocca. Thereau si muove, aiuta, partecipa, ma non riesce a essere incisivo. Unico tiro verso la porta quel colpo di testa a inizio partita, con Mirante pronto a bloccare la sfera. Un solo passaggio in cui è riuscito a liberare un compagno alla conclusione, la spizzata di testa per la rovesciata di Simeone (ma in questo caso i meriti vanno soprattutto all’argentino, velocissimo a concludere in acrobazia, piuttosto che all’estro del francese). Dopo 78 minuti senza lampi, lascia spazio a Vitor Hugo. Il Franchi comunque apprezza l’impegno di Cyril, e lo saluta con una applausi convinti da ogni settore dello stadio.

Minuti giocati 78
Gol /
Assist 1
Tiri 1
Palloni giocati 26
Palloni persi 5
Palloni recuperati 2
Passaggi completati 12

 

LEGGI ANCHE – Abbonamenti, il calo più netto è quello della Fiorentina

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy