Iachini: “Traoré e Rasmussen, ottime potenzialità per affermarsi a Firenze”

Iachini: “Traoré e Rasmussen, ottime potenzialità per affermarsi a Firenze”

L’ex tecnico dell’Empoli ad Artemio su Radio Toscana. “Cambio sulla panchina viola ? Non mi aspettavo quello che è successo a Pioli.”

di Redazione VN
pioli-iachini

“Sono convinto che l’Empoli possa giocarsi le sue carte per restare in serie A e me lo auguro perché sono rimasto affezionato a tutti quelli che lavorano lì”. Lo ha detto oggi pomeriggio parlando nella trasmissione ‘Artemio’, su Radio Toscana l’ex tecnico dell’Empoli, Beppe Iachini. L’ex tecnico dell’Empoli ha parlato anche di Rasmussen e Traoré, destinati a passare dall’Empoli alla Fiorentina.

Quando sono arrivato non giocavano e poi con me hanno giocato, sono ragazzi molto interessanti e la Fiorentina secondo me ha preso due buoni giocatori, Corvino del resto sbaglia poco; sono due ottimi ragazzi, a posto, professionisti seri e con ottime potenzialità. Molto giovani, ma hanno entrambi la potenzialità e la forza per imporsi in una piazza come Firenze”.

Si aspettava l’arrivo di Montella sulla panchina della Fiorentina?

Diciamo che non mi aspettavo che succedesse questa cosa a Stefano Pioli ma bisognerebbe essere dentro alle situazioni, non riesco a dare un giudizio a fondo. Montella conosce l’ambiente e la società perché è stato già lì e se la proprietà lo ha scelto magari ha le caratteristiche giuste per fare bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy