Viola in prestito: Maxi Olivera non gioca neanche in Paraguay. Anche Sottil fuori

Viola in prestito: Maxi Olivera non gioca neanche in Paraguay. Anche Sottil fuori

Il difensore all’Arezzo strappa consensi in Serie C, mentre in Ligue 1 il trequartista francese fa il suo esordio con la maglia del Nantes

di Alessandro Bracali, @alebracali9

Thereau e Dragowski infortunati, Rasmussen e Diks in panchina per 90’, Saponara tolto dopo 55’: non è stato proprio un turno memorabile per i viola in prestito della Serie A. L’unico a giocare (quasi) tutta una partita è stato Hamed Traoré, giovedì sera a Roma contro la Lazio. Per l’ivoriano 70’ di gioco ed una sufficienza strappata, una delle poche rimediate dai giocatori empolesi nell’anticipo giocato nella Capitale. È andata peggio a Saponara: impiegato dal 1’ non ha inciso contro il Frosinone ed è stato sostituito dopo 10’ della ripresa. Con questa prestazione negativa l’ex Milan conferma la tendenza di questa stagione, ovvero che fa meglio quando entra a gara in corso. Scendendo in Serie B, si sarebbero potuti affrontare in Foggia-Pescara gli ex compagni di Primavera Riccardo Sottil e Luca Ranieri: ma se il secondo ha giocato titolare tra i rossoneri come terzino sinistro, il neo-abruzzese ha dovuto anche ieri rimandare il proprio debutto in cadetteria. Sei in pagella per Ranieri, così come il sei se l’è guadagnato Jaime Baez, uno dei pochi a salvarsi nella sconfitta del Cosenza a Livorno (dove Gabriele Gori, come Sottil, è rimasto in panchina per 90’). L’uruguaiano tra i rossoblù è stato l’ultimo ad arrendersi contro i labronici, dimostrando che la sua crescita sta continuando.

SERIE B: LA SITUAZIONE

In Serie C il migliore è stato sicuramente Pierluigi Pinto: se da una parte le sue prestazioni più che positive ormai non stupiscono, dall’altra colpisce la sua fortissima continuità di rendimento. Secondo la Gazzetta dello Sport, Pinto nell’anticipo di sabato sera giocato dall’Arezzo a Pontedera è stato perfino il migliore in campo. Ha fatto il suo debutto nel centrocampo del Bisceglie Luzayadio Bangu, giocando dall’inizio come mezz’ala, mentre Michele Cerofolini ha tenuto la propria porta inviolata (0-0 il risultato ottenuto dai pugliesi contro il Trapani). È tornato in campo, dopo uno stop causato da un problema fisico, Giuseppe Caso nel Cuneo: 15’ per iniziare a recuperare il ritmo partita.

Campionati esteri: Valentin Eysseric ha debuttato in Ligue 1 con la maglia del Nantes, per lui soltanto 10’ (quelli finali) nella sconfitta dei gialloverdi contro il Nimes. Peggio è andata a Maxi Olivera, che ancora deve disputare 1’ in Paraguay con la maglia dell’Olimpia (0′ in tre convocazioni), ed a Sebastian Cristoforo, neppure in panchina nel Getafe. Stasera in Polonia il Gornik Zabrze riprende il proprio cammino in campionato dopo la sosta: occhi puntati su Szymon Zurkowski.

Violanews consiglia

Corvino e il mercato… dei prestiti. A giugno servirà un vero tesoretto per i riscatti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy