Guidi: “Diakhatè spero sia maturato, Castrovilli patrimonio del nostro calcio”

Guidi: “Diakhatè spero sia maturato, Castrovilli patrimonio del nostro calcio”

Ha parlato Federico Guidi, ex allenatore della Fiorentina Primvera

di Redazione VN

Federico Guidi, ex allenatore della Fiorentina Primavera e ora c.t. della Nazionale Under 19, ha parlato a Radio Bruno dei giovani calciatori italiani:

“In Italia ci sono tanti talenti, come Chiesa su tutti, ma anche i vari Zaniolo, Mancini e altri. Siamo arrivati in finale all’ Europeo sia con l’Under 17 e l’ Under 19. La cultura italiana però rende molto più difficile l’esplosione dei giovani, a differenza di Portogallo, Olanda o altre nazioni. Zaniolo? Nelle ultime partite è cresciuto tanto, è stato bravo Di Francesco. Diakhatè? Ha vissuto un percorso complicato, spero che ora sia arrivato alla maturità giusta per confrontarsi con il calcio degli adulti. Le ultime volte che l’ho visto aveva perso tanti degli atteggiamenti sbagliati. Castrovilli? In Serie B e nelle nazionali sta facendo molto bene, è un talento ed un patrimonio del calcio italiano. Ha tutte le potenzialità per giocare in Serie A ad alto livello.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy