Gil Dias: “Non ho esitato ad accettare la Fiorentina. Il riscatto, le parole di Pioli e Bruno Gaspar…”

Gil Dias: “Non ho esitato ad accettare la Fiorentina. Il riscatto, le parole di Pioli e Bruno Gaspar…”

Il calciatore portoghese ha parlato ai taccuini di “O Jogo”

8 commenti
Gilberto Dias, Fiorentina

Il giocatore della Fiorentina Gil Bastião Dias ha rilasciato un’intervista a O Jogo: “Non ho esitato ad accettare la Fiorentina, è un grande club. Io e il Monaco credevamo che la soluzione migliore fosse quella di mandarmi a giocare. Freitas mi aiuta. L’opzione di riscatto? Voglio lavorare e dare il meglio, poi saranno i viola a decidere. Naturalmente se la eserciteranno sarà una grande dimostrazione di stima. Qui c’è un calcio più fisico, più difensivo. Tutta la squadra deve difendere. Ho stretto amicizia con Bruno Gaspar. Pioli? Mi ha detto di interagire con tutto il gruppo. La mia posizione preferita è sull’esterno. Scudetto? La Juventus è favorita ma ci sono anche Napoli, Roma, Inter e Milan. E anche la Lazio è forte. Europa? Giochiamo partita per partita”.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. leandro.gol_105 - 6 giorni fa

    Il ragazzo si farà, anche se ha le spalle strette, quest’altr’anno giocherà, con la magia numero 7…….

    Scusate la cacofonia, il testo è questo. Palo scusa, comunque molto bello il paragone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Oronzo_Pugliese - 7 giorni fa

    Gil, con caratteristiche diverse, mi sembra il nuovo Cuadrado, nel senso che spacca le partite! Altro che Merdardeschi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 7 giorni fa

      Certo, ora viene fuori che Bernardeschi è una pippa…certo che provinciali come noi ce ne sono pochi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. palo - 7 giorni fa

    il ragazzo si farà anche se ha le gambe strette giocherà con la maglia numero 7 (de Gregori)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pamarell_193 - 7 giorni fa

      Erano le spalle strette…le gambe strette sarebbe stato strano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lo zappatore - 6 giorni fa

      Comunque erano “le spalle strette” non le gambe!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Barsineee - 7 giorni fa

    questo è veramente il pezzo meglio! Fosse altro che gioca con il sorriso sulle labbra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BVLGARO - 1 settimana fa

    grande Gil, ricorda che qui la classe la riconosciamo subito. Qui poi i portoghesi veri (non quelli con la supercazzola), sono amati incondizionatamente. Rui costa docet. Si è visto subito che hai stoffa. Benvenuto piccolo campione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy