Galbiati: “Fiorentina, serve pazienza per gli obiettivi. I Della Valle? Se un po’ li conosco…”

Galbiati: “Fiorentina, serve pazienza per gli obiettivi. I Della Valle? Se un po’ li conosco…”

Nel giorno del suo compleanno, Roberto Galbiati ricorda la sua avventura in viola e parla della Fiorentina attuale

Commenta per primo!

Roberto Galbiati, ex viola sia da calciatore che da allenatore, è intervenuto a Radio Sportiva nel giorno del suo compleanno. Per lui tanti ricordi con la maglia della Fiorentina, ma anche un parere sulla squadra attuale e sui Della Valle:

Più che tifoso semplice, la mia vita più che altro è dipinta di viola. Conservo tanti ricordi belli, ma quello che ricordo con più gioia è l’essere arrivati secondi nell’82 in cui purtroppo abbiamo perso il campionato a Cagliari. Non è stata una vittoria e il ricordo è un po’ amaro, ma il tanto affetto nei nostri confronti da parte del pubblico mi porta a considerarla come la più bella della mia carriera. Ad oggi vedo l’andamento di questa squadra e penso che serva un po’ di pazienza. Per me Pioli è adattissimo per far rinascere la squadra. Credo che anche la Società abbia fatto una campagna acquisti mirata verso la gioventù. Con i giovani bisogna avere tempo e pazienza e penso che Pioli abbia avuto la rosa completa a poche ore dall’inizio del campionato. Della Valle? Ci ho lavorato cinque anni, credo di capire cosa vogliono fare: penso abbiano capito che arrivare nei primi 3 sia difficile. Credo che abbiano capito che il posto può essere il quarto o puntare all’Europa. Con questa mentalità cercano di fare la squadra ogni anno. I tifosi vogliono sempre vincere, ma se vedono che la squadra gioca bene e conquista l’Europa possano essere contenti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy