Fiorentina in vendita? La rivelazione di Salica ai tifosi apre nuovi scenari

Fiorentina in vendita? La rivelazione di Salica ai tifosi apre nuovi scenari

Il vice-presidente della Fiorentina avrebbe detto che la società al momento non sarebbe in vendita

12 commenti

Serata dedicata ai tifosi quella di ieri per Gino Salica, che insieme a German Pezzella ha partecipato alla cena organizzata dai Viola Club Firenze 2005, Toscana Viola, Galluzzo, Firenze Ovunque e N27. A margine dell’iniziativa, riferiscono testimoni, sarebbero arrivate anche delle dichiarazioni importanti da parte del vice-presidente viola: la Fiorentina non sarebbe al momento in vendita ma il comunicato diramato lo scorso giugno non sarebbe riconducibile alle dichiarazioni di quel periodo arrivate da Roberto Cavalli sulla gestione societaria dei Della Valle. Il momento peggiore per la società ormai è passato, ma adesso la proprietà, attraverso i suoi manager, è impegnata fortemente su tre fronti che dovrebbero portare ad un rilancio, cosa non semplice certamente. L’impegno di ricostruzione presuppone, come ha appunto riferito ieri Salica, che adesso la vendita della Fiorentina è certamente più lontana, ma solo una dichiarazione della proprietà ci darà l’imprimatur ufficiale. E non è detto che non arrivi presto.

Violanews consiglia

Cavalli: “So per certo che i Della Valle vogliono vendere. Mi interessai all’acquisto, ma…”

Dopo la querela, parla Cavalli: “Mi scuso con i Della Valle, la mia passione è morta”

 

12 commenti

12 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. amarsi - 1 settimana fa

    Ora che ha venduto le quote di Italo (343 M€) e ha ridotto le attività imprenditoriali potrebbe dedicarsi di nuovo alla squadra ed ai progetti che la riguardano, come la nuova area commerciale legata alla costruzione dello stadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. lo spernacchiatore - 1 settimana fa

    Credevate davvero che la fiorentina fosse stata messa in vendita?Allora non avete capito un c…o , i Della Valle volevano disfarsi di tutti quei mezzi giocatori che avevamo l’anno scorso e ripartire con i giovani fino a quando non ci sarà lo stadio nuovo.Comunque continueranno ad investire in giovani discreti, cambieranno il ds corvino che il suo lavoro l’ha già fatto e torneremo a lottare per i posti uefa.Tutto ciò anche se qualcuno continuerà ad offendere ben sapendo che la madre dei dementi è sempre in cinta. SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonio da Papiano - 1 settimana fa

    Non vendono perchè devono finire di spolpare l’osso prima di sputarlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. andrea333 - 1 settimana fa

    Non capisco perchè i Della Valle non parlino chiaramente e dicano se la Fiorentina sia in vendita o no. Qui si va a forza di voci , sentito dire etc…
    Facciano una conferenza stampa dichiarino quello che vogliono fare e poi rispondino alle domande .
    Se vogliono vendere la gente capirà se invece vogliono rimanere I tifosi potrebbero riavvicinarsi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Brando - 1 settimana fa

      Se ho capito bene la personalità dei DV, questa situazione di incertezza e approssimazione è la punizione che hanno inflitto ai tifosi contestatori e ai rosiconi vip fiorentini per la mancata riconoscenza del loro operato e per aver irritato la loro suscettibilità con richieste illegittime.
      Il famigerato comunicato aveva in realtà il carattere del risentimento.
      La società non è mai stata in vendita.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. filippo999 - 1 settimana fa

    notizia peggiore possibile…già me lo immagino….ripartire con l’Omo Nero
    al comando , Corvino , Pioli…ottime premesse per ripetere quest’annata…
    dopo quella dell’anno corso….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mario - 1 settimana fa

    Ma che eresie, non è mai stata in vendita, solo un modo per tirarsi fuori il più posdibile dalle polemiche e coprirsi dall’accusa di disimpegno cit. “ormai vendono quindi giustamente non investono” mettendo altri in prima linea in attesa dell’evoluzione stadio… creduloni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bitterbirds - 1 settimana fa

    lo strazio sarà lungo, questa è la sola certezza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. robin.b_737 - 1 settimana fa

    Ma perché, c’era qualcuno che non lo aveva capito? Ah già, tutti quei fenomeni che hanno giocato la carta degli insulti e delle offese personali per accelerare l’uscita dei DV. Ma quando lo capiranno questi geni che non bisogna mai superare il punto di non ritorno?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. woyzeck - 1 settimana fa

    Ferale notizia… inaccettabile… un incubo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-13478585 - 1 settimana fa

    ora come faranno gli irresponsabili lenzuolai non andranno più allo stadio e cambieranno squadra?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Up The Violets - 1 settimana fa

    Oh che sorpresa. E io che credevo fermamente che fossimo davvero in vendita, al prezzo giusto, e che davvero nessuno volesse comprarci. Dopotutto il mercato estivo, con quasi cento milioni spesi (male, malissimo, ma spesi) era proprio quello tipico di una società in vendita.

    Anche se è periodo, finiamola con queste carnevalate, isoliamo coloro che sono buoni solo a far di conto e torniamo (anche) a fare calcio, cortesemente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy