Ferrara scrive: “Saponara, scommessa persa. È in attesa di una telefonata”

Ferrara scrive: “Saponara, scommessa persa. È in attesa di una telefonata”

Le precise caratteristiche di Riccardo Saponara ne complicano l’inserimento nella formazione che ha in mente Pioli: la cessiona è l’unica via percorribile

di Redazione VN

Di seguito un estratto del pezzo a firma di Benedetto Ferrara in edicola con la Repubblica: «Ricky è qui, e forse sarà presto altrove. Lui come altri, lui come quelli appesi ai destini del mercato. Riccardo Saponara, bravo ragazzo per davvero. Cuore nobile e piedi importanti. Dieci per vocazione, otto per scelta, spesso fuori per decisione della sorte o dell’allenatore. Ricky il ragazzo della fantasia, quello che con il cuore scrisse la poesia per il capitano nei giorni più difficili. Già, ma che sarà di Riccardo, investimento da 9 milioni di euro che a Empoli ancora ringraziano la famiglia Della Valle e chi gli ha dato tutti quei soldi? E di sicuro l’idea non era malvagia, anche perché la Fiorentina i giocatori li può pescare così. Retrocessi che meritano di giocare in serie A, gente come Laurini, Biraghi o l’ultimo arrivato: Ceccherini. Facile convincerli ad accettare la sfida, facile trattare il cartellino con società che devono comunque ricominciare. L’altra strada è quella di trovare talenti da top club che nei top club hanno toppato. Pasalic è un esempio. Pjaca un altro. Così si fa il mercato quando non hai risorse per un fenomeno».

Pasalic, oggi può arrivare l’ufficialità. Pjaca si definirà a Mondiale concluso

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bitterbirds - 2 giorni fa

    attenzione a quelle dei call center

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. unial5_159 - 2 giorni fa

    Infatti, così dovrebbe agire una società di calcio, andando a prendere giocatori, validi che, per un motivo o per un altro hanno “toppato” (tradotto hanno fatto buha) in serie A, e dargli, se ci si crede, una ulteriore chance. Ma questi forse costano qualche decina di centesimi in più, che non ci possiamo permettere. La cifra magica e nello stesso tempo fatidica – 38 ml sta li e ci aspetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro65 - 2 giorni fa

    Io su Saponara aspetterei a fine mercato a prendere una decisione. Vedere come esce dalla preparazione, in più in un 433 asimmetrico come dovremo fare noi,in cui l’esterno di sinistra si accentua molto, potrebbe essere il giusto sostituito di Pjaca o la chiave per un cambio di modulo a partita in corso verso il 4231.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. estrellaroja - 2 giorni fa

      Finalmente qualcuno che parla di calcio (che si sia d’accordo con te o meno, se non altro è un ragionamento tecnico), invece che sfogare le proprie frustrazioni e i propri travasi di bile!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-2073653 - 2 giorni fa

    Strano, Pantaleone che perde una scommessa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ghibellino viola - 2 giorni fa

      Strano davvero.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy