Ferrara scrive: “Buttare soldi è facilissimo, ritrovarli un po’ meno”

Ferrara scrive: “Buttare soldi è facilissimo, ritrovarli un po’ meno”

Di seguito un estratto dell’articolo sulla Repubblica di oggi a firma di Benedetto Ferrara

di Redazione VN

L’ultimo passo off road prima che inizi la strada asfaltata, quella del campionato. Oggi a Gelsenkirchen Pioli verificherà lo stato di forma dei suoi, le sue idee, qualche soluzione possibile ai dubbi rimasti in gioco. Lo Schalke è un avversario vero, visto che si è presa un posto in Champions e da anni gravita nelle zone alte della Bundesliga. […] Pioli ha solo questa partita per provare la formazione che il 19 scenderà in campo a Genova contro la Samp. Che vada sul sicuro, insomma. Se un anno fa si presentò a San Siro senza mezza squadra, stavolta se non altro ha solo qualche giocatore un po’ in ritardo di preparazione. Pjaca oggi giocherà qualche minuto, Mirallas anche, poi a Genova si vedrà chi sarà in grado di partire titolare. E questa è una delle ragioni per cui non c’è fretta di vendere Eysseric, che comunque dovrebbe tornare in Francia entro una decina di giorni. Lui per la Germania è partito, mentre sono rimasti a casa sia il mitico Cristoforo che l’inespresso Saponara. I due sono in partenza per un incerto chissà dove, ma il loro destino sarà chiaro tra non molto. Come quello di Maxi Olivera. Il tutto gira nelle mani degli agenti preposti. Buttare via soldi è facilissimo. Ritrovarli un po’meno. Ma si può fare.

Violanews consiglia

Edimilson, ci siamo: il West Ham dà l’ok sulla formula

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. bale - 2 mesi fa

    Se parliamo di Ds il più bravo è quello che ha una società solida alle spalle con buone possibilità economiche o quello che sbaglia meno apro una parentesi ma Malcolm doveva solo firmare per la Roma come Vidal per l’Inter se non sbaglio sono al Barcellona… Noi con Prade se non ricordo male un giocatore ci è stato sfilato da dentro la sede… Massimo rispetto per Prade’ Monchi Ausilio ecc…sono cose che succedono nel calcio.. Il nostro DS penso che non sia il peggio come non penso che sia il migliore nel calciomercato ci vuole tanta fortuna e tante conoscenze e tanti ottimi rapporti con gli agenti e sponsor che rappresentano il giocatore.. Oggi non posso criticare in negativo il nostro calciomercato poi come sempre sarà il campo il giudice…. dico bravo a Corvino e Freitas.. FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. takaja - 2 mesi fa

    Anche parlare a vanvera è facilissimo, riconquistare credibilità un po’ meno, ma si può fare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Paso66 - 2 mesi fa

    Finale dell’articolo ineccepibile,a meno di non chiamarsi Milan.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. damci - 2 mesi fa

    io penso che corvino sia più bravo di quelli di milan ed inter e di molti altri e meno bravo di Tare e Sartori,Voi,poi, potete continuare ad infamarlo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. VIKINGO - 2 mesi fa

    Benedetto…vero..
    ma pensa hai ds di Milan inter che si sono alternati. pensa se monchi fallisse la campagna chiusa con tutti i cambi che ha fatto. anche la Lazio di Lotito oculato presidente ne ha toppato qualcuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 mesi fa

      Ma tu veramente pensi che Corvino sia al livello di quelli citati o dici per dire?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. rick61 - 2 mesi fa

        È meglio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. vecchio briga - 2 mesi fa

      Noi si pensa alla Fiorentina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy