Esposito: “Mio cuore è più viola che azzurro. Fiorentina? A Pioli manca un metronomo”

Esposito: “Mio cuore è più viola che azzurro. Fiorentina? A Pioli manca un metronomo”

Il commento di Salvatore ‘Ciccio’ Esposito a poco più di cinque ore dal fischio d’inizio di Fiorentina-Napoli

di Redazione VN

L’ex centrocampista di Fiorentina e Napoli Salvatore Esposito è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva: “Il mio cuore è più viola che azzurro, anche se sono campano ma arrivai a Firenze ragazzino e ho vinto uno scudetto. La Fiorentina di oggi è altalenante, secondo me è una buona squadra ed è in linea con gli obiettivi. Il punto debole è il centrocampo, a Pioli manca un metronomo. L’addio di Hamsik? Non credo che il Napoli risentirà della sua partenza”.

Violanews consiglia

Chiesa il castiga-big: un gol su tre della Fiorentina è merito suo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy