Desolati: “Chiesa è il 30% della squadra, corre per tutti. Veretout e Muriel…”

Desolati: “Chiesa è il 30% della squadra, corre per tutti. Veretout e Muriel…”

“La Fiorentina ha vinto con merito, ha sfruttato le poche occasioni che le sono capitate”, ha detto Desolati

di Redazione VN

Claudio Desolati è intervenuto ai microfoni di Radio Blu per commentare gli aspetti più rilevanti della vittoria dei viola a Torino: “La Fiorentina ha vinto con merito, ha sfruttato le poche occasioni che le sono capitate. Il Torino ha sbagliato diversi gol, cercava di vincere la partita e ha subito i contropiedi. Veretout? Non capisco come mai Pioli ci abbia messo così tanto a farlo giocare in quel ruolo. La bravura di un allenatore deve essere quella di metterlo nel ruolo che si addice maggiormente alle sue qualità, altrimenti se ne sfrutta il 50%”.

Ha poi continuato: “Muriel? Mi piaceva moltissimo a Udine e alla Samp, poi a Siviglia ha giocato pochissimo ed è normale che abbia bisogno di tempo per entrare in condizione al 100%. Per questo spero che Pioli gli dia la possibilità di giocare. Ieri si è mosso ma non ha fatto granché, non è il vero Muriel quello di ieri. Chiesa ora come ora è il 30% della squadra, corre per tutti: delle volte bisogna capire che quando sbaglia è perché corre troppo e vuole fare di più di quanto può”.

Violanews consiglia

Repubblica: “Calcio mediocre e senza convinzione, la Fiorentina è un progetto involuto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy