Il Sassuol(in)o dalla scarpa dei tifosi. Al Mapei Stadium il cerchio non si chiude, si riapre

Il Sassuol(in)o dalla scarpa dei tifosi. Al Mapei Stadium il cerchio non si chiude, si riapre

Quanto accaduto ieri al Mapei Stadium, ricorda da vicino la contestazione del maggio 2017. Quella che aprì la stagione del “grande freddo”

di Simone Bargellini, @SimBarg

Sembra tutto un clamoroso deja vu. Il pomeriggio vissuto ieri al Mapei Stadium ha alcune incredibili analogie con quanto accadde, nello stesso stadio, il 7 maggio 2017. La Fiorentina di Paulo Sousa evitò la sconfitta con un gol in pieno recupero dopo che a segnare per i neroverdi era stato un ex (Iemmello allora, Babacar ieri) e dopo che i viola erano rimasti in 10 (rosso a Gonzalo Rodriguez). Ma soprattutto quel pomeriggio di un anno e mezzo fa si scatenò la contestazione dei tifosi verso la proprietà e verso la squadra, con Bernardeschi – autore del 2-2 finale – che esultò polemico sotto il curvino. Andrea Della Valle, presente a Reggio Emilia, non la prese affatto bene nel post gara minacciando un “passo indietro” (VIDEO). E di fatto da lì si generò il Grande Freddo tra i proprietari della Fiorentina e il tifo organizzato, con il totale distacco di Andrea che per molti mesi non si fece vedere a Firenze. Un parziale riavvicinamento c’era stato dopo la tragica scomparsa di Astori ma ieri il malcontento è riemerso, toccando per la prima volta anche i calciatori. Di nuovo al Mapei Stadium. Un cerchio che non si è chiuso, ma si è riaperto. E SI PREANNUNCIANO NUOVE CONTESTAZIONI

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Diego Della Valle alla squadra: “Qui si fanno le cose insieme e seriamente”. E il cambio di tecnico…

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Etrusco - 5 mesi fa

    L’estate 2013 è quella che ci ha consegnato l’ultima Fiorentina targata “speranza” poi è stato tutto un ridimensionarsi da qui le varie contestazioni uscite negli anni successivi. Spero che la dirigenza se non vuole più tornare ad alti livelli almeno si impegni a trovare un serio ed appassionato acquirente. FVS!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. massimopr_528 - 5 mesi fa

    Anche basta infamare la Società ed ora anche la squadra. Se si pensa di risolvere i problemi ion questo modo è meglio tifare Juve.Io sto con la Società, con la squadra,con Pioli e con Corvino al di là degli errori commessi perchè tifo Fiorentina e sempre tiferò Fiorentina. Fra siti e giornali pseudo viola sembra ci sia una gara per chi rosica di più nella speranza di un tonfo definitivo. Di nuovo ,anche basta di questa gente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gasgas - 5 mesi fa

      La gente vuole cambiare le cose per migliorare. Accettare tutto sempre e comunque non vuol dire amare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user - 5 mesi fa

      No,basta della gente come te direi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy