Della Valle, lungo incontro con la squadra. Ribadita la fiducia a Pioli

Della Valle, lungo incontro con la squadra. Ribadita la fiducia a Pioli

Della Valle, Pioli e la squadra: lungo incontro stamani al centro sportivo

di Redazione VN

Il Presidente Andrea Della Valle è arrivato a inizio giornata al Centro Sportivo “Davide Astori”, la visita è stata l’occasione per salutare la squadra e assistere all’allenamento.
Nel corso della mattina Andrea Della Valle ha voluto radunare per un lungo incontro staff tecnico e squadra, ribadendo la fiducia riposta nel progetto intrapreso a inizio anno e nelle persone che lo hanno condiviso e ne fanno parte a cominciare dall’allenatore Stefano Pioli.
Il Presidente non potrà seguire la squadra nella trasferta di domenica a Sassuolo poiché in partenza per l’estero e ha chiesto a tutti la massima concentrazione e determinazione in vista dell’importante impegno di campionato. Lo comunica la Fiorentina sul suo sito ufficiale.

Violanews consiglia

AUDIO – Sconcerti: “Chiediamo un confronto ai Della Valle, parliamoci. Siamo in abbandono”

#ConfrontoViola: Violanews sta con Sconcerti

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. pino.guastell_475 - 1 settimana fa

    Senza parole. Ti cadono le braccia. C’è Preziosi che fa Zamparini cambiando allenatori ogni due partite, invece noi dobbiamo sopportare Pioli perchè i fratelloni Della Valle non vogliono sostituire lo scarso allenatore loro suggerito dal mitico Direttore Sportivo Pantaleo Corvino. E vabè. Che dobbiamo fare. O si va via noi oppure dobbiamo augurarci che si stufino prima i Della Valle e vendano la Fiorentina a qualcuno cui piace il calcio e vuol vincere qualcosa nella vita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Violentina - 1 settimana fa

    poveretto, un uomo solo e i suoi pallini sotto alle suole al comando. ma vaia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-2073653 - 1 settimana fa

    Meno male, del resto non si vince da settembre, che motivo c’era di togliergli la fiducia?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lollonovoli - 1 settimana fa

    Come non ricordare maratona e tribuna che gridavano” buffoni buffoni” ai contestatori..fanno bene i DV a continuare a prenderci per le mele con una città di mentecatti che ci ritroviamo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Unsenepoppiu - 1 settimana fa

    Via il le.. da Firenze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vb - 1 settimana fa

    Siamo tornati al “progetto”? L’ultima volta a Moena eravamo rimasti al “nuovo ciclo”….bisogna riconoscere comunque che lui e il fratellone sono dei grandi: prendono per le mele da anni e nonostante tutto ad agosto contano sempre 20.000 e più rincoglio..ti che rifanno l’abbonamento. Chapeau.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. palo - 1 settimana fa

    SENZA PAROLE…….IL PROGETTO?…..SENZA PAROLE NON PUO ‘SEGUIRE LA SQUADR?A …SENZA PAROLE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. BVLGARO - 1 settimana fa

    Andrea Della Valle sei impresentabile. Mi hai fatto allontanare dalla Fiorentina, neanche Cecchi Gori c’era riuscito, neanche la Serie C. Quando ve ne andrete da Firenze saremo felici. Anche in Interregionale. Dovreste solo vergognarvi di come gestite la Fiorentina. Siamo un supermarket schifoso. La vostra gestione è negativa. In tutti questi anni neanche un piccolo trofeo, mai una gioia. Eppure lo stadio è sempre pieno, gli abbonamenti sempre tantissimi. Tutta questa gente è stufa delle vostre prese per i fondelli. Siamo una squadra con dignità, che ha vinto campionati, disputato finali di Coppa dei Campioni. Firenze non si merita questo, ma programmazione, successi e bastonare le caviglie degli avversari ogni domenica. Il prossimo che se ne andrà è Chiesa. Un’altra plusvalenza per voi milionari. Siete ormai indifendibili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pitone25 - 1 settimana fa

      Caro bulgaro, avresti ragione se ci fossero tanti imprenditori fiorentini in coda per comprare la società, ma siccome di possibili acquirenti non c’è ne sono,sia italiani che stranieri, dovresti baciare dove tanto odiati fratellini o braccini come li chiamate voi camminano,perché se non era per loro non esisteva più neanche il ricordo della fiorentina. Se poi si presentasse un emigrò o un cinese con un pacco di milioni ben venga.Sarei il primo ad essere felice, ma ho dei grossi dubbi perché di una città con poco più di 300 mila abitanti interessa il giusto per fare dei grossi investimenti pur bella che sia.Non riescono a vincere ne a Roma ne a Milano ne in altre grandi città, ci dobbiamo riuscire noi? Ma dove sta scritto? Purtroppo il nostro livello è questo, posizione più posizione meno il calcio non è più quello di 30 anni fa con l avvento delle televisioni poi la forbice si è allargata ancora di più, e un campionato vinto da Samp Verona o fiorentino è presso impossibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Violentina - 1 settimana fa

        eccerto, se vogliono 2 di un auto che ne vale a stento 1 a voglia la fila.. ma di che parliamo, dai su.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. pitone25 - 1 settimana fa

          Son venuti a dirtelo a te il prezzo?mah

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy