Delio Rossi sta con Gasperini: “Atteggiamento di Chiesa sopra le righe”

Delio Rossi sta con Gasperini: “Atteggiamento di Chiesa sopra le righe”

Le parole dell’ex allenatore della Fiorentina, passato alla storia per il pugno a Ljajic

di Redazione VN

Delio Rossi sembra pensarla come Gasperini sul conto di Federico Chiesa. L’ex allenatore viola, reduce da un’esperienza in Bulgaria al Levski Sofia, ai microfoni di Radio Sportiva ha parlato così del numero 25 della Fiorentina:

E’ sicuramente uno dei prospetti interessanti del nostro calcio e insieme a Zaniolo ha bruciato le tappe. Come tutti i giovani, in questo momento si vedono più i tratti positivi che quelli negativi. Da fuori sembra, però, che abbia qualche volta qualche atteggiamento che non è in linea con la sua gioventù: protesta molto, si lascia cadere e certe volte gioca con una malizia che non è tipica di un ragazzo. Non vorrei che un domani questo gli possa portare qualcosa di non bello. Se sei giovane e vuoi dimostrare di essere più grande di quello che sei, alla lunga questo ti può portare qualche maleficio.

PRES. SERIE A DIFENDE CHIESA: “FACCIA PULITA DEL CALCIO ITALIANO”

vnconsiglia1-e1510555251366

Identificati 130 ultras dell’Atalanta, la polizia: “Atto premeditato, il Daspo non basta”

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robin.b_737 - 3 mesi fa

    Ancora non mi capacito di come tanti tifosi esaltassero il suo arrivo tributandogli onori da salvatore della patria. Un flop straordinario, uno che ha fatto danni in parte irrecuperabili e, valutando le sue parole, uno che ancora porta rancore. Un calcio inquinato da pessime persone, ma, per fortuna, nobilitato da belle persone come Federico..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Up The Violets - 3 mesi fa

    Sono d’accordo, potrebbe essere più temperante negli atteggiamenti. Per esempio, potrebbe prendere a manate un suo compagno di squadra, eh?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Hatuey - 3 mesi fa

    L’anno scorso Chiesa faceva tenerezza a tutti, ora a molti fa rabbia. Segno che è veramente forte.
    Di Delio Rossi invece vorrei ricordare quando era alla Lazio e chiedeva a Lotito di telefonare agli avversari per “ammorbidirli”.
    Il suo parere sulla correttezza di Chiesa vale veramente poco, anzi che parli di correttezza degli altri è un paradosso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mauro - 3 mesi fa

    Evidentemente gli brucia ancore l’esonero. Già esonerato per il suo comportamento sportivo (o antisportivo), ma stare zitti a volte sarebbe meglio, molto meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BatiBatigol - 3 mesi fa

    Sentiamo anche Oronzo Canà allora!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. manuel - 3 mesi fa

    Ha sbagliato la famiglia di Chiesa e la Fiore, dovevano denunciare subito Gasperini che si è accanito su Fede in maniera mai vista. Poi si è alzato un venticello che ha fatto comodo a molti ed è difficile a fermare. Ora tutti insistono a dire che simula . Ma avete visto che sceneggiata ha fatto Lautaro? Perché Ilicic ieri non si è lasciato andare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. bianco - 3 mesi fa

    anche se non e’ una vostra intervista cosa la pubblicate a fare ? difendiamo il nostro gioiello che in campo da l’anima x i nostri colori e tutte le volte che segna un gol lo dedica al nostro DAVIDE invece per gettare benzina sul fuoco andate a riportate interviste di personaggi finiti nel dimenticatoio e che a Firenze hanno fatto di molto peggio che cadere in area ma risse con i propri giocatori ma smettiamola un buona volta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. manuel - 3 mesi fa

    Delio Rossi è inacidito verso la Fiorentina che lo mandò via e gli fece anche causa. Non è attendibile quando parla di viola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. violaebasta - 3 mesi fa

    Se vogliamo parlare di atteggiamento sopra le righe possiamo parlare solo del tuo! Mister, a proposito, quanti anni sono che non alleni più? Non sarà mica da quando hai preso a pugni un tuo giocatore in diretta tv durante una partita?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. GIANKI - 3 mesi fa

    Cara redazione ma vi rendete conto chi andate a intervistare o riportate i giudizzi di un dis… come delio rossi uomo dal nome strano cognome banale e atteggiamento da ricerca….di che non sò (gurda sempre interra alla ricerca di un’idea)ma perfavore

    R: Non è una nostra intervista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. biongborg - 3 mesi fa

    A noi portò sfig quando presero te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. aldo - 3 mesi fa

    Certo tu eri abituato a prenderli a schiaffi i giovani! Ex allenatore e neanche tanto capace.
    Confonde l’arroganza con la personalità del grande giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy