De Sisti: “Simeone stretto da Chiesa e Muriel. Alla Fiorentina manca un cervello

De Sisti: “Simeone stretto da Chiesa e Muriel. Alla Fiorentina manca un cervello

Il parere del doppio ex di Fiorentina e Roma, Picchio De Sisti

di Redazione VN

Intervenuto a Radio Bruno Toscana, il doppio ex di Fiorentina e Roma, Giancarlo De Sisti, ha parlato così a poche ore dalla partita di Coppa Italia tra viola e giallorossi:

E’ una partita difficile per entrambe le squadre. La Fiorentina può arrivare a dei picchi più alti di quanti gliene accreditano, mentre la Roma ha depauperato il triplo vantaggio contro l’Atalanta. La mancanza di De Rossi si sente, i giallorossi mi sembrano anche fragili mentalmente.

Muriel? E’ un ottimo attaccante, meglio quando parte da lontano. Simeone è stretto dalle giocate straordinarie del colombiano e di Chiesa. Alla Fiorentina manca un giocatore pensante in mezzo al campo.

vnconsiglia1-e1510555251366

Difese allegre e attacchi spietati: quanti punti in comune tra Fiorentina e Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy