Day after, la rabbia di Di Carlo: “Pezzella da rosso e Lafont sul rigore si è mosso. Il Var…”

Day after, la rabbia di Di Carlo: “Pezzella da rosso e Lafont sul rigore si è mosso. Il Var…”

Di Carlo sugli episodi di ieri: “Pezzella era buttare fuori, Lafonti si è mosso in anticipo sul rigore”. E non solo…

di Redazione VN

Il giorno dopo la sconfitta contro la Fiorentina, la rabbia in casa Chievo non è ancora stata smaltita. L’allenatore Domenico Di Carlo ne ha parlato a Radio Rai Uno nel corso di “Radio Anch’Io Sport”:

Dobbiamo essere oggettivi e propositivi sul VAR: sono favorevole però deve portare benefici e aiutare l’arbitro (LEGGI LA MOVIOLA). Chi è designato al VAR qualche volta non fa il suo compito, come successo ieri a noi ma anche in altre circostanze. In questo bisogna migliorare. Ciò che è successo ieri è stato importante al fine del risultato. Il gol di Giaccherini? Capisco che sia stato annullato ma ha toccato la riga con un tacchetto. Però sono fiscale e dico che quello è un gol da annullare. C’è stato un altro episodio: sul rigore parato a Pellissier, Lafont si è mosso molto prima. Se si vede tutto, anche queste piccolezze, finisce il calcio. Pezzella? Poteva anche essere espulso sull’episodio contro Pellissier nel primo tempo visto che era fallo e chiara occasione da gol. Il VAR deve aiutare l’arbitro, non sentirsi protagonista. Ci tengo a dire ai miei giocatori che sono stati fantastici ad aiutare l’arbitro nel loro comportamento, hanno rispettato tutte le scelte.

Violanews consiglia

DS Pescara a VN: “Seguivamo Sottil da anni, talento indiscutibile. Operazione chiusa in due minuti”

B. Ferrara scrive: “Paradosso Fiorentina gioca in dieci e vince. Chiesa-Muriel da sballo”

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Miki - 2 mesi fa

    Di carlo..su pellissier la regola parla chiaro c’erano 2 giocatori in area , il rigorino poi ve lo hanno reso , quando non c’era ( ma lì nessuno ha detto nulla) Il fatto è che appena c’è un mezzo episodio a favore della Fiorentina anche il Chievo ( che dovrebbe stare minimo in B) ha risalto in tutte le trasmissioni tv e giornali .
    Avete preso 10 gol in 2 partite 3 pali a portiere battuto di cui 2 in 10 contro 11 . ma chetati che fai più bella figura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ale 1926 - 2 mesi fa

    La Fiorentina è rimasta in 10 ed avete pareggiato, invece di pensare a giocare per vincere, vi siete ritrovati di nuovo sotto, a quel punto avete avuto un rigore generoooooso che avete sbagliato, avete preso il quarto e giustamente avete perso. Con tutta la simpatia per questa squadra, ma siete il classico esempio italiota, che protesta per dei torti, per non ammettere di nn essere stati all’altezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gionnigionni - 2 mesi fa

    Credo che non abbia torto Di Carlo. Oggettivamente il primo gol annullato è da pazzi. Il rigore su Pellissier era evidente – ci sarebbe stata anche l’espulsione di Pezzella -.. Che dire.. sono sempre sistematicamente svantaggiate le piccole. Lo dico oggi e lo ridirò quando toccherà a noi contro squadre più potenti. Così è da sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14014713 - 2 mesi fa

    altrimenti con 3 punti in più vi salvereste.vaia vaia stroncapettini! chetati gli è meglio! prendi la saponetta e lavati la coccia vai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Gasgas - 2 mesi fa

    Quando ci sono errori che riguardano la Fiorentina danno voce pure al Chievo… Allora caro sig. Di Carlo dovresti anche ammettere che il secondo rigore che vi hanno dato è una farsa. E se poi vogliamo parlare di calcio, hai preso due goal da una squadra in dieci. Lo sai qual è il problema di fondo, che te in A non ci dovevi nemmeno essere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Sergio S - 2 mesi fa

    Se e quando il portiere si muove molto prima, per il calciatore dovrebbe essere un gioco da ragazzi tirargli dall’altra parte no? Quindi l’errore è stato del suo attaccante. Poi com’è che non ha contestato anche il presunto fallo di mano di Gerson che si era girato? Tutto regolare?! Facile contestare solo gli episodi a sfavore!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. violaebasta - 2 mesi fa

      Se poi si considera che il rigore neanche c’era cosa blatera Carletto di Carlo? Tanto di cappello per la mentalità e dedizione della sua squadra che se ce l’avesse un Po la Fiorentina noi tifosi si partirebbe di meno il resto è solo aria che hai fatto uscire dalla bocca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy