Viola in prestito: Drago unico empolese a sorridere. Eysseric titolare, Baez espulso, Caso partecipa alla “farsa”

Viola in prestito: Drago unico empolese a sorridere. Eysseric titolare, Baez espulso, Caso partecipa alla “farsa”

Nell’Empoli, soltanto il portiere polacco è sceso in campo: per Traoré, Diks e Rasmussen domenica in panchina. Segna anche Caso in Cuneo-Pro Piacenza 20-0

di Alessandro Bracali, @alebracali9

È andato bene il debutto di Bartlomiej Dragowski con la maglia dell’Empoli, ieri pomeriggio vittorioso per 3-0 sul Sassuolo. Oltre a non aver subito reti, il portiere polacco si è guadagnato un’ampia sufficienza da tutti, per aver trasmesso sicurezza al reparto arretrato di Iachini, con una bella parata su Locatelli come ciliegina sulla torta. Solo panchina, invece, per gli altri violazzurri, ossia Traoré, Rasmussen e Diks. Chi, al contrario, il 6 in pagella non se l’è guadagnato è Riccardo Saponara, alla seconda gara consecutiva da titolare, complice anche l’infortunio di Ramirez. Il trequartista della Samp – ieri sconfitta a San Siro dall’Inter per 2-1 – era partito bene, ma con il passare dei minuti è entrato in difficoltà per poi essere sostituito alla mezz’ora della ripresa dall’autore del gol blucerchiato, cioè Gabbiadini. Scendendo in Serie B, con Castrovilli out per infortunio e Ranieri squalificato, l’attenzione era tutta su Jaime Baez e Lorenzo Venuti. Le loro squadre, Cosenza e Lecce, hanno vinto, ma entrambi sono stati tra i peggiori: l’uruguaiano per colpa di un’espulsione che ha lasciato la truppa calabrese in inferiorità numerica nel momento più delicato della gara (al 77’ sul risultato di 1-0 contro la Cremonese, sconfitta poi 2-0), mentre da un errore del terzino destro è nato il momentaneo 0-2 degli avversari, il Livorno, in cui tra l’altro Gabriele Gori ancora una volta è rimasto in panchina. Un vero peccato soprattutto per Baez, che fino al cartellino rosso (preso per doppia ammonizione, la seconda per simulazione) stava dando grosso fastidio alla difesa avversaria. Il Pescara scende in campo questa sera nel posticipo contro il Crotone: vedremo se Riccardo Sottil farà finalmente il suo debutto.

In Serie C la notizia del giorno è stata la gara-farsa tra Cuneo e Pro Piacenza, terminata 20-0, con gli emiliani che hanno giocato tutti i 90’ prima in sette e poi con otto giocatori. Al festival del gol in questa pseudo-partita ha partecipato anche Giuseppe Caso con una rete. Per la prima volta in stagione, invece, occorre segnalare la brutta prova di Pierluigi Pinto con la maglia dell’Arezzo: dopo gli elogi di settimana scorsa, il difensore ha giocato davvero male contro l’Albissola, commettendo anche un grave errore sul gol degli avversari (l’Albissola). Buona, invece, la prestazione di Luca Zanon per tutti i 90’ con la maglia della Robur Siena vittoriosa contro la Juventus U23, così come quelle di Michele Cerofolini e Luzayadio Bangu al Bisceglie.

Titolare in Ligue 1 con la maglia del Nantes Valentin Eysseric, uscito sconfitto per 1-0 dal Principato di Monaco: impiegato come trequartista alle spalle dell’unica punta, l’ex numero 7 viola è stato sostituito al 62’. In Spagna, invece, Sebastian Cristoforo aveva giocato gli ultimi scampoli di partita entrando all’82’ nell’anticipo del venerdì della Liga tra Eibar e Getafe. Sempre venerdì sera era sceso in campo anche il Gornik Zabrze: la squadra di Symon Zurkowski ha perso 3-1, il centrocampista in prestito dalla Fiorentina (impiegato come mezz’ala), dopo esser stato tra i migliori nel turno precedente, ha giocato poco più di 70’ prima di essere sostituito. Infine, in Paraguay, Maxi Olivera è rimasto ancora una volta in panchina nel match dell’Olimpia: per lui fin qui solo una partita da titolare, quella dello scorso 14 febbraio contro il Nacional Asuncion.

 

Violanews consiglia

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 1 mese fa

    ci attendono arcobaleni viola…
    nell’Empoli ci sono 3 giocatori già di buon livello, Di Lorenzo, Bennacer e Krunic… abbiamo preso un bidoncello in difesa e una giovanissima promessa che potrà essere non più di una buona riserva nell’immediato, il tutto spendendo ben 19 milioni: FOLLIA PURA.

    anche stavolta Corsi ci ha fatto un bel servizietto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy