Sonetti mette in guardia la Fiorentina: “Non sarà facile gestire l’entusiasmo”

Sonetti mette in guardia la Fiorentina: “Non sarà facile gestire l’entusiasmo”

Il parare di Sonetti: “Questo è un momento importante per i ragazzi di Pioli”

di Redazione VN

Intervenuto a Lady Radio, l’ex allenatore, tra le altre, dell’Udinese, Nedo Sonetti, ha parlato di varie tematiche viola e della partita di domani:

La Viola mi ha fatto una gran bella impressione, specie in questo avvio di nuovo anno. Ci sono giovani interessanti e la squadra sta crescendo. Questo è un momento importante per i ragazzi di Pioli.

Muriel? E’ un ottimo giocatore, veloce e tecnico, può mettere in difficoltà tutte le difese avversarie. Non mi sorprende che il suo arrivo abbia cambiato un po’ il modo di attaccare della squadra.

L’Udinese è una squadra misteriosa, è difficile analizzarla attentamente perché ci sono molti giocatori stranieri. Domani sarà una partita difficile per la Fiorentina, soprattutto perché viene da una vittoria fantastica in Coppa Italia e non è semplice gestire l’entusiasmo. Mi aspetto una gara equilibrata, con l’Udinese molto accorta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy