#ConfrontoViola: arrivano le prime adesioni importanti

#ConfrontoViola: arrivano le prime adesioni importanti

Tanti tifosi sono d’accordo sulla proposta di Sconcerti. Fra loro già qualche nome conosciuto

di Redazione VN

Mario Sconcerti ha chiesto durante il Pentasport di Radio Bruno un confronto pubblico con Andrea Della Valle per capire quale potrebbe essere il futuro della Fiorentina. Una proposta rilanciata oggi da David Guetta che ha avuto la pronta adesione di ViolaNews come potete leggere cliccando qui e anche quella di giornalisti come Alessandro Rialti e Francesco Selvi nonché di Aldo Cursano presidente della Confcommercio di Firenze. Nel pomeriggio oltre ai tantissimi tifosi che hanno dato il loro ok, sono arrivate le adesioni all’iniziativa del primo cittadino di Firenze Dario Nardella e di Carlo Conti che non ha mai nascosto di essere un tifoso sfegatato della Fiorentina. Vi terremo informati nei prossimi giorni sugli sviluppi del #confrontoviola e se la proposta verrà accettata dal patron della Fiorentina Andrea Della Valle.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tifoso Fiorentino Perdente Nato - 1 settimana fa

    Sono uno dei tanti e scrivo su questo sito molto di rado perché lo ritengo solo un sito che non parla e discute di calcio ma solo qualcosa che serve all’una ed all’altra fazione per mandarsi a quel paese se qualcuno non la pensa come loro.
    Comunque sono uno di quelli che spera che la società sia ceduta ma non a “chiunque” come tanti, invece, auspicano pur di mandare a casa i Della Valle. Vorrei che fosse ceduta a qualcuno che dia ampie garanzie di poter migliorare quest squadra e, di conseguenza, i piazzamenti degli ultimi anni.
    Allo stesso modo credo di intuire che i Della Valle non si importano con i “personaggi” famosi o meno che chiedono una GIUSTA CHIAREZZA.
    I Della Valle hanno due grandi colpe, la prima è quella di non aver mai legato con Firenze e, nonostante il tifo di Andrea un tribuna, l’amore non è mai sbocciato soprattutto per colpa loro che si sono atteggiati come fa il ricco con il povero, supponenza e arroganza.
    Ci hanno lasciato soli, non hanno mai soddisfatto quelle che erano le emozioni della gente, non ci hanno mai detto niente che volessimo sentire.
    La seconda è quella che non hanno saputo scegliere uomini di calcio ma solo amministratori che hanno badato a tenere i conti in ordine.
    Ora, se sono d’accordo sul tenere i conti in ordine ed ammetto che sena un fatturato adeguato è difficile lottare con altre squadre ma da qui a fare una buona amministrazione di quello che si ha ce ne corre.
    Se ne andranno solo se vorranno, sono troppo orgogliosi per soccombere alle richieste di chiunque e troppo affaristi per rimetterci dei soldi.
    Quindi……… tutto inutile quello che leggo di tanti che qui scrivono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Saverio Pestuggia - 1 settimana fa

      Vorrei correggere quanto scritto: lei sta confondendo il forum con i commenti dei lettori definendolo sito, con il sito stesso dove pubblichiamo decine di notizie al giorno inerenti la Fiorentina e poi il calcio in genere. Detto questo grazie per il suo parere espresso con pacatezza ed estrema civiltà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. vecchio briga - 1 settimana fa

        Pacatamente, perché non tenete questo articolo sempre in cima? Perché non pubblicate 10 domande vere ai fratellini assieme agli altri giornali e siti? Voi che avete dato 7 al mercato di Corvino, vi rendete conto vero che l’unica alternativa a Simeone è un ragazzino di 18 anni? Poi a Pioli chiedete il salto di qualità, a Corvino date 7. Perché?? Con voi intendo voi stampa fiorentina in generale, fatta eccezione per Petri, Mongatti e Ferrara che sono gli unici che scrivono sempre la verità nuda e cruda. Pacatamente, siete sempre in tempo. Buona domenica. OEOO

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fantero - 1 settimana fa

    Tutto bello, ma poi serve il coraggio di fare le domande e per domande intendo quelle scomode.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 1 settimana fa

    Mi fate morire dal ridere. Sono almeno due anni che i gruppi della Curva chiedono un incontro ai proprietari. Sono stati chiamati lenzuolai, eppure in trasferta ci sono sempre. Li hanno definiti minoranza rumorosa, ma nei momenti difficili si chiede loro di stare vicini alla squadra, richiesta ridicola, primo perché sono sempre vicini alla squadra, secondo perché la richiesta viene da chi si è per primo allontanato. Ora qualche giornalista si è svegliato e fa sua la richiesta di incontro. Va bene, non c’è problema. Il problema sono i fratellini che non ne vogliono sapere. Voi giornalisti volete fare una cosa fatta bene? Pubblicate sui Vs giornali e sui Vs siti delle domande condivise per lor signori Della Valle. Tenetele in prima pagina finché loro in persona non risponderanno in modo convincente senza le solite supercazzole tipo gli arcobaleni viola e senza delegare Panerai o Mastella di turno. Tirate fuori un po’ i cocones.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. folder - 1 settimana fa

      A parte che si scrive “cojones”.Ma te pensi davvero che ci sia qualcuno dei personaggi ,che pare appoggino l’iniziativa,che avrebbe il coraggio di elencare le panzane sparate a iosa da ADV e dai vari dirigenti avvicendatisi in società tipo:”Salah resterà con noi per 18 mesi;Cuadrado è il regalo per Firenze( e poi il regalo è stato venduto dopo 6 mesi);non ci faremo trovare impreparati ecc…”?
      Ce lo vedi te un Carlo Conti che dice ad ADV:”Egregio signore ci spiega perchè
      parla sempre di progetto e poi,appena ce lo richiede qualcuno,il miglior giocatore della Fiorentina viene puntualmente venduto e i soldi della vendita
      vengono solo reinvestiti parzialmente e la maggior parte vengono accantonati?
      Ci può spiegare perchè il Napoli o la Lazio,che prima arrivavano dopo di noi,ora ci stanno costantemente davanti?”Io non celo vedo proprio e come lui tutti gli altri aderenti alla proposta di Sconcerti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Babbo Viola - 1 settimana fa

    appoggio totale a questa iniziativa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robin.b_737 - 1 settimana fa

    Circa dodici anni or sono mi capitò di ascoltare le contumelie contro i DV di un imprenditore del settore delle pelli, fornitore delle ditte dei fratelli, perché i suddetti l’avevano pregato di sottoscrivere un abbonamento per le partite della Fiorentina. Era evidente l’astio del soggetto verso di loro, colpevoli di non essere fiorentini e colonizzatori di una realtà che non era la loro. Questo episodio la dice lunga su un amore mai sbocciato e su un connubio, alla fine, ridotto si a mero matrimonio di interesse. Stante questa realtà, la vedo dura: perché i DV considerano la Fiorentina come una della loro imprese e nulla giustifica, per loro, il dover dare conto a “estranei” delle loro attività. Spero di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. palo - 1 settimana fa

    si è proprio così’,basta due sviolinate e tutti contenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. folder - 1 settimana fa

    Se faranno il confronto sentiremo ADV ripetere la stessa solfa di sempre:”Faremo;saremo competitivi;costruiremo;ecc…….”E allora tutti contenti
    diranno:”hai visto che i DV sono sempre vicini?Vedi che sono partecipi delle vicende viola?ecc….”E giù complimenti ai marchigiani:novelli eroi del calcio fiorentino.Poi a festeggiare a whisky annacquato e castagnaccio come nella migliore tradizione del maestro Cerbottana di Alto Gradimento!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Lenzolaio Cattivo - 1 settimana fa

    Tutto bello ed auspicabile, ma altri siti di notizie sulla Fiorentina nemmeno hanno condiviso la notizia…

    ve lo dico così, giusto per…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user - 1 settimana fa

      E ti meravigli?
      Quando qualcuno esce dal coro ha tutta la mia approvazione!
      Ancora grazie a Sconcerti e Violanews..
      Avanti senza paura!!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy