Cois sulla Coppa Italia: “Torino favorito. Che emozione la vittoria del 1996…”

Cois sulla Coppa Italia: “Torino favorito. Che emozione la vittoria del 1996…”

Sandro Cois parla di Torino-Fiorentina e dei suoi ricordi

di Redazione VN

Il doppio ex di Torino e Fiorentina Sandro Cois ha rilasciato un’intervista a Tuttosport:

Torino-Fiorentina è più difficile per? Sicuramente per la Fiorentina perché il Torino è un’ottima squadra. Credo che sia il miglior Toro almeno degli ultimi cinque anni, per i viola sarà molto dura. Pioli? Lo conosco da ex compagno più che da allenatore, ma credo che in panchina sia molto bravo, è un perfezionista. La Fiorentina è stata un po’ la sorpresa in positivo all’inizio della stagione con diversi risultati utili consecutivi, poi c’è stato un calo. Ricordi di Firenze? Per me ha rappresentato tanto, è stato l’apice della mia carriera perché ho vestito perfino la maglia della Nazionale e ho partecipato al Mondiale mentre vestivo la casacca viola. Ho vissuto tantissimi momenti belli, alcuni molto brutti. Si può dire che c’è stato di tutto. Il ricordo più bello? La prima Coppa Italia sicuramente, quella del 1996, ed è ciò che mi porto dentro con maggiore gioia. Certo senza niente togliere alla seconda vinta nel 2001 e alla Supercoppa. Però entrare in quello stadio di notte, pieno di tifosi ad aspettarci con la Coppa è stato qualcosa di straordinario. Se la Fiorentina può ambire all’Europa? Potrebbe farcela, ma si deve rinforzare in questo calciomercato come ha già fatto comprando un giocatore importante come Muriel. È quello che mancava davanti perché il fronte offensivo deve garantire più gol. Comunque il piazzamento europeo sarà difficile e devono cercare di fare meglio nel girone di ritorno rispetto a quello che hanno fatto all’andata. Centrocampo? Manca un regista vero perché in quel ruolo Veretout è adattato e il francese potrebbe fare molto meglio come esterno di centrocampo. Benassi? È un buon un giocatore, aveva già fatto bene a Torino e credo che da lui sia lecito aspettarsi che segni ancor di più perché è bravo ad inserirsi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy