Chievo, Ventura si presenta: “Ho una voglia feroce di rimettermi in discussione”

Chievo, Ventura si presenta: “Ho una voglia feroce di rimettermi in discussione”

Ventura: “Non è stato un problema dire di sì a Campedelli, ma la sfida non è facile: è una sfida che mi dà adrenalina”

di Redazione VN

“Non è stato un problema dire di sì a Campedelli, ma la sfida non è facile: è una sfida che mi dà adrenalina e ho voglia di rimettermi in discussione. La vivo con l’entusiasmo di un bambino”. Al Chievo è il giorno della presentazione di Gian Piero Ventura: l’ex c.t. della Nazionale prende in corsa la squadra di Campedelli all’ultimo posto in classifica e con ancora un punto di penalizzazione e sostituisce Lorenzo D’Anna, il primo esonero della Serie A. Inevitabile per Ventura non partire dalla deludente esperienza come c.t.: “Mi porto il rammarico di quello che potevo fare – ha detto ai microfoni di Sky prima di entrare in sala stampa -. Non mi è stata data l’opportunità. Alla prima sconfitta il progetto si è arenato. Proprio per questo ora ho una voglia feroce di ricominciare”. Poi, però, si passa al presente e cioè al Chievo e qui Ventura ammette di aver provato a lavorare sulla difesa a 3: “Per il momento si tratta di un’ipotesi – ammette -. Vedremo quale sarà il modulo più adatto alle caratteristiche dei giocatori”. (Gazzetta.it)

Violanews consiglia

Alonso: “Nazionale? Nella Fiorentina era difficile farsi notare. Penso spesso ad Astori”

Wags viola: ecco Caterina, la fidanzata (fiorentina) di Federico Chiesa

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max - 2 mesi fa

    Questo continua a sputare veleno contro la federazione, andrà a finire come quando la Fiorentina decise di prendere Agroppi che aveva offeso pubblicamente Mararrese…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. palo - 2 mesi fa

    se vai in b finisci nel dimenticatoio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy