Calamai: “Della Valle ha fatto capire che così non va. Servono 6 punti nelle prossime due”

Calamai: “Della Valle ha fatto capire che così non va. Servono 6 punti nelle prossime due”

Il commento di Calamai sull’incontro di oggi al centro sportivo della Fiorentina

di Redazione VN

Questo l’intervento di Luca Calamai ai microfoni di Radio Blu ripartendo da quanto andato in scena oggi al centro sportivo:

E’ importante che la proprietà sia venuta a chiedere spiegazioni, un atto dovuto. Tra le righe del comunicato si legge la rinnovata fiducia a Pioli e agli altri protagonisti del progetto, ma c’è anche un invito alla squadra ad affrontare con determinazione le prossime partite. E’ il loro modo di dire che così non va, anche se con toni dellavalliani sempre molto pacati. Il rapporto con la tifoseria? Non è il problema primario in questo momento, perchè in campo non vanno nè Della Valle nè i tifosi. Tocca a Pioli e la squadra uscire da questa situazione, la classifica non è compromessa a patto che la Fiorentina ritrovi un’identità e la capacità di far gol, passando magari da qualche scelta coraggiosa del suo allenatore. Si poteva fare meglio sul mercato, ma la rosa attuale può fare meglio in campo. Servono 6 punti tra Sassuolo ed Empoli se si vuole rientrare in piena corsa per l’obiettivo Europa (calendario).

 

vnconsiglia1-e1510555251366

Rossi: “Tornerei a piedi. Fiorentina nel cuore, Firenze la mia seconda casa”

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. unial5_255 - 1 settimana fa

    Sono 10 anni che si dice ai DD.VV che così non si può andare avanti. Dopo le prime “asticelle al vento” nulla è successo. Sta a loro dire A) Quanto pensano di guadagnare vendendo la Fiorentina e B) il pacchetto Fiorentina. Queste sono domande dirette, senza fronzoli, che ammettono come risposta solo cifre. Istituti “esterni, super partes, valutano la Fiorentina tra i 173 ml ai 193 ml” Loro quanto vogliono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio da Papiano - 1 settimana fa

    Il valore della squadra è mediocre. La classifica purtroppo è lì a dimostrarlo. Pioli deve avere più coraggio ? Forse ma soprattutto davanti non abbiamo nessuno capace di buttarla dentro. Simeone e Chiesa per motivi diversi non sono goleador. Pjaca è un fantasma. Gli altri potenziali attaccanti altrettanto incapaci se non peggio. È stata sbagliata la campagna acquisti, sono stati fatti errori grossolani nella valutazione di alcuni titolari e purtroppo errori gravi nella valutazioni di giovani come Zaniolo, Mancini e Piccini. In sintesi una gestione superficiale dal punto di vista tecnico a favore di una gestione molto attenta dei conti. Peccato che in campo non va il sig. Bilancio, o la plusvalenza….ci vanno i giocatori e devono essere di qualità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. lollonovoli - 1 settimana fa

    Se lo dice Calamai si può star tranquilli!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user - 1 settimana fa

    Basta!!!!!!!!!!
    Basta con questo teatrino in loop da anni,basta!!!!!!!!!!!!!!!!1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 1 settimana fa

    Io mi accontento di quattro punti va. Tre punti in casa con l’Empoli sono obbligatori, vanno fatti in tutti i modi. Piu’ un pareggino in trasferta che non e’ mai male. Cominciare a parlare di sei punti in due partite, nove punti in tre partite, fare risultato a Napoli, ecc. ecc., vuol dire avere perso contatto con la realta’.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Unsenepoppiu - 1 settimana fa

    Vergogna ! Vergogna ! Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy