Brovarone: “Fiorentina, le basi ci sono. In estate la prova del nove sulle ambizioni viola”

Brovarone: “Fiorentina, le basi ci sono. In estate la prova del nove sulle ambizioni viola”

Così l’opinionista e intermediario di mercato sulla Fiorentina

di Redazione VN

Questo il pensiero di Bernardo Brovarone a Radio Bruno Toscana:

Abbiamo una bellissima difesa, poi abbiamo Veretout a centrocampo e un bel tridente Chiesa-Simeone-Pjaca. Soffriamo in mediana ma devo riconoscere che in questi due anni, ripartendo da zero, è stato fatto un ottimo lavoro. Le perplessità nascono sulla gestione dei portieri, io avrei puntato su Dragowski che ritengo fosse pronto per fare il titolare. E poi è inconcepibile non aver preso un attaccante alternativo a Simeone. Anche la Spal ne ha due (Petagna e Paloschi), il Genoa ha Piatek e Favilli, noi invece abbiamo solo un ragazzo giovanissimo come Vlahovic. Voglio però continuare a dare fiducia a questo percorso che la Fiorentina ha intrapreso, la prova del nove sarà la prossima estate quando si capirà se c’è l’intenzione di creare una squadra da Champions intorno ai talenti cresciuti in questi due anni.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

E se il vice-Simeone fosse già in rosa? L’idea per far rifiatare il Cholito, aspettando il mercato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy