Bojinov: “Corvino mi ha detto che è arrivato per azzerare i debiti. Negli ultimi anni i viola non incassavano”

Bojinov: “Corvino mi ha detto che è arrivato per azzerare i debiti. Negli ultimi anni i viola non incassavano”

L’ex giocatore della Fiorentina ha parlato ai microfoni di TMW

9 commenti

L’ex giocatore della Fiorentina Valeri Bojinov ha parlato ai microfoni di TMW: “La città di Firenze e i fiorentini sappiamo tutti come sono: dopo Prandelli e dopo il primo addio di Corvino la Fiorentina ha fatto fatica. Magari non si è creato il giusto feeling. Ho parlato con Corvino a febbraio, mi ha detto che è arrivato per provare ad azzerare i debiti e ripartire per cercare di creare un progetto giusto cosi da far tornare la Fiorentina dove merita. Negli ultimi anni la Fiorentina spendeva e non incassava, un club come quello viola non può fare così”.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ale@68 - 2 mesi fa

    E Corvino si sarebbe confidato con Bojinov …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. emilio - 2 mesi fa

    RIBADISCO LA CATENA DI COMANDO: L’INSCIARPATO MAGGIORE GNIGNI IL GANZO L’ULIVOLOGO DEL TAVOLIERE IL CIABATTINO BALLERINO LO SVENTURATO ANTONIO … VIA TUTTI CON UN COLPO DI RAMAZZA… POI FINALMENTE METTEREMO I PIEDI IN ALTRE SCARPE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. i'giannelli - 2 mesi fa

    che strano non s’era capito…come ho gia’ detto corvino e’ tornato non per vincere ma per vendere…tutte le altre cose che raccontano tra cui le varie ambizioni e’ solo fumo negli occhi…l’unica cosa che conta qui e’ far soldi…costruire lo stadio e gli annessi significa per loro diventare ancora piu’ ricchi…mi viene da ridere se poi penso che c’e’ chi crede che una volta costruito lo stadio inizierebbero ad investire per la squadra…continueranno a rinvestire le briciole, sono imprenditori, conta solo far soldi, peccato che chi prende pero’ in gestione un’azienda calcio dovrebbe intanto saper fare calcio, cosa qui sconosciuta anche a livello di pesantezza di organigramma, ma dovrebbe tirare fuori i soldi e portare in rosa giocatori all’altezza per raggiungere degli obbiettivi…progetto significa prendere giocatori che poi tieni per un certo numero di anni e se sfortunatamente per uno di questi ti arriva una proposta indecente di vendita, te societa’ rinvesti la somma in un pari livello o uno meglio come fanno roma e napoli da qualche anno, infatti i risultati si vedono, la roma perche’ ha avuto la sfortuna di trovare mostri come prima l’inter del triplete ora la juve se no avrebbe vinto lo scudetto varie volte, che non hanno certo introiti come juve o inter e non rinvestire le briciole in scommesse perse in partenza, cosa che puntualmente stanno indebolendo la rosa questi braccini corti…se ci fai caso prima lo dichiaravano, ora invece restano ambigui perche’ l’obbiettivo non esiste piu’, quel che conta e’ appunto far soldi usando il brand firenze e fiorentina e per farlo si punta a costruire lo stadio con gli annessi…non salah certo la contestazione della tifoseria a farli desistere ad abbandonare il malloppo…certo e’ che un po’ gli da’ noia, quindi continuare, la contestazione e’ l’unico modo per sperare di smuovere qualcosa e cioe’ o se ne vanno o iniziano a tirare fuori i soldi, altrimenti rimangono cosa piu’ probabile ma in un clima difficile con un’aria difficilmente respirabile ed e’ quello che spero se non cambiano le cose per davvero, deve cambiare la mentalita’ da braccina a investo soldi veri nella squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 2 mesi fa

      Questo commento non fa una piega. Difficile darti torto. Le cose stanno così. Nessuno ha mai chiesto lo scudetto, Messi, Neymar, Ronaldo, Higuain eccetera eccetera. Ma tanto è inutile. Quelli che ritengono che senza i signori di Casette d’Ete si torni a Gubbio non cambieranno certo idea. I Della Valle non investiranno neanche un centesimo se dovessero fare lo stadio. Per rientrare nei costi (supponendo che li tirino fuori loro perchè anche su questo ho qualche dubbio) occorrerebbero anni se non un decennio almeno. E con queste premesse questi qua ce li vedete a comprare giocatori? Via dai, va bene così, forza Della Valle.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mario - 2 mesi fa

    A me risulta che negli ultimi anni hanno sempre incassato ma speso poco e in parte male . Se prima comunque con poco si sono fatti anche dei buoni investimenti vedi Badel Alonso Astori Kalinic, il dramma è stato proprio quest’anno dove si è incassato e si è investito poco ma non così poco come prima, si dice più di 20 ml tra acquisti e riscatti, tutti purtroppo inutili o al max panchinari…grazie Corvino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 2 mesi fa

    corvino il liquidatore, non importava me lo dicesse bojinov

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. vecchio briga - 2 mesi fa

    Quindi, Jovetic 30 mil, Nastasic 16 + Savic poi rivenduto a 20, Lijajc 15mil, Cuadrado 30 mil non erano euri ma noccioline. Senza contare le 3 grandi stagioni con Pradè e Montella, altro che le ultime due del Corvo….vaia vaia ma cosa riportate davvero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. user-2073653 - 2 mesi fa

    Ora invece butta soldi dalla finestra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iacopogiu - 2 mesi fa

    vien via valeri vai a letto!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy