Berti: “Senza la finale si è rotto qualcosa in Fiorentina. Chiesa? Con una grande offerta andrà via”

Berti: “Senza la finale si è rotto qualcosa in Fiorentina. Chiesa? Con una grande offerta andrà via”

Il fiorentino ed portiere viola commenta il momento in casa viola, tra la situazione in campionato ed il mercato che verrà

di Redazione VN

L’ex viola e fiorentino Gianluca Berti, oggi direttore sportivo alla Carrarese, è intervenuto in collegamento al Pentasport di Radio Bruno Toscana per commentare il presente e il finale di stagione della Fiorentina:

“Dopo la mancata disputa della finale di Coppa Italia penso si sia rotto qualcosa. Avendo finito gli obiettivi, c’è stato sicuramente meno voglia e forza. Adesso è un momento difficile da cui si deve trarre il massimo da queste due ultime partite. La grande forza della Fiorentina è sempre stata nelle difficoltà, nel ricompattarsi con l’ambiente. Mi dispiace perchè da tifoso viola sarebbe bello vedere una sinergia unica tra proprietà e tifoseria.

Penso che la cosa che sia mancata di più sia la mancanza di risultati. La Fiorentina di quest’anno è una squadra giovane e inesperta. Se la squadra fosse arrivata in finale di Coppa Italia saremo a parlare di un’altra squadra. Credo che in questo momento serva dare tempo al tempo.

Chiesa? Penso che se arriva una grande offerta, allora il giocatore potrebbe andare via. Non so quale valutazione sia quella più giusta. Sicuramente saranno tanti soldi che serviranno sicuramente a rifondare e rinforzare questa Fiorentina”.

Violanews consiglia

 

A. Della Valle, toccata e fuga al c. sportivo: pranzo con la squadra e incoraggiamento. A Parma…

Luca Speciale (La7) sul nuovo stadio: “Ad avere il diritto di sentirsi offeso è quello preso in giro”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy