Badelj, l’abbraccio di Firenze: applausi e il saluto sotto la Fiesole

Badelj, l’abbraccio di Firenze: applausi e il saluto sotto la Fiesole

Notte speciale per Badelj che è stato accolto dagli applausi del Franchi: a fine gara ha salutato la curva Fiesole

di Redazione VN

E’ stata una notte speciale quella di Milan Badelj tornato al Franchi per la prima volta da avversario. Il pubblico lo ha applaudito in tre circostanze: prima della partita, quando ha fatto il suo ingresso in campo e nel finale quando è andato a salutare i tifosi sotto la curva Fiesole. Al 90′ ha scambiato la maglia con German Pezzella, poi si è avviato verso il tunnel per lasciare il campo. I tifosi lo hanno salutato con affetto, lui ha risposto mettendosi la mano sul cuore e indicando il numero tredici in memoria di Davide Astori. Nonostante l’addio dello scorso giugno, fra Firenze ed il croato è rimasto un legame molto forte.

Violanews consiglia

Muriel, incontro con il Siviglia per metà aprile. E lui continua a segnare

Salmo in concerto a Firenze: dedica con il pubblico per Davide Astori [VIDEO VN]

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13664476 - 2 settimane fa

    SOLO A FIRENZE AVREBBE FATTO IL TITOLARE PERCHÉ ANCHE AL MILAN SAREBBE RIMASTO IN PANCA A GUARDARE COME STA FACENDO BORCA ALL’INTER. FACCIA TOSTA E RITMI BLANDI MA PORTAFOGLIO PIENO. FORZA VIOLA SEMPRE E AD MAIORA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user - 2 settimane fa

    Siamo ridotti così,a ritenere indispensabile un calciatore che alla Lazio(giustamente visto il centrocampo che hanno)non gioca quasi mai!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. ziomario - 2 settimane fa

    Ringrazia il tuo procuratore che ti ha fatto buttare, per il momento, un anno. SFV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy