Savic tra Champions e ricordi: “La Fiorentina mi ha fatto crescere, ho nostalgia”

Savic tra Champions e ricordi: “La Fiorentina mi ha fatto crescere, ho nostalgia”

Savic si prepara alla sfida di Champions e ricorda la sua esperienza alla Fiorentina

di Redazione VN

Questa sera toccherà anche a lui cercare di fermare la Juventus e soprattutto Cristiano Ronaldo. Stefan Savic, ex difensore viola oggi all’Atletico Madrid, ha parlato a La Gazzetta dello Sport della sfida di Champions League di questa sera (CLICCA) e della sua esperienza alla Fiorentina:

Futuro alla Juventus? Ogni estate il mio nome gira sui giornali, e sono qui da 4 anni… Ci sono abituato e non ci faccio caso. Ho altri 3 anni di contratto e sono contento qui, non c’è molto altro da dire. Atletico-Juventus? Una partita complicatissima tra due grandi squadre che puntano alla finale. Si deciderà a Torino, qui a Madrid non ci saranno verdetti perché sappiamo tutti che siamo due squadre con uno stile molto simile e una partita non basterà a spostare gli equilibri. Decideranno i dettagli. La Juve ha anche un vantaggio in più: ha già praticamente vinto lo scudetto quindi può concentrarsi al massimo sulla Champions. Esperienza in Italia? E’ stato importantissimo per la mia crescita, mi sono ritrovato dopo un anno al City dove non ero titolare e non giocavo partite importanti, ero giovane e volevo continuità. La Fiorentina mi ha dato l’opportunità e sono cresciuto come giocatore e come persona. Ho ricordi bellissimi e grande nostalgia per un’ottima esperienza.

Violanews consiglia

Edimilson, il riscatto a circa otto milioni. Tra le amicizie in viola e tre impegni da protagonista

La Fiorentina vuol confermare Gerson: tutto dipende dal giocatore

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy