Amoruso: “Non condanniamo Hugo, continuerei a dargli fiducia”

Amoruso: “Non condanniamo Hugo, continuerei a dargli fiducia”

Il parere dell’ex viola Lorenzo Amoruso sul momento della Fiorentina

di Redazione VN

Lorenzo Amoruso ha così commentato ai microfoni di Radio Bruno la partita di domenica contro la Sampdoria:

Vitor Hugo è tanto preso dall’aggressività che commette tanti errori, è condannabile parzialmente perchè è un gesto istintivo che non controlli, può capitare, è successo anche a me. A me sta piacendo molto nonostante qualche cavolata ma non dimentichiamo che veniva dal calcio brasiliano, un altro tipo di calcio. L’anno scorso era terribile, non giocava mai adesso è un titolare importante anche per la sciagurata morte di Astori. Mi da l’impressione che lui voglia sempre vincere i duelli con gli attaccanti e non è sempre possibile, spesso servirebbe solo un po’ di testa in più. Non lo toglierei comunque. Muriel? Questi numeri li ha, lo sapevamo. Ha già interpretato bene il ruolo senza pestarsi i piedi con Simeone, ha i tempi e i movimenti del grande giocatore

Violanews consiglia

http://www.violanews.com/calciomercato/venerato-lagente-di-badelj-parlera-con-corvino-pjaca-ramadani-giovedi-in-italia/

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CippoViola - 2 mesi fa

    Non credo (spero) che nessuno se la prenda troppo con Hugo, nessuno è perfetto.. dopotutto anche Lorenzo non condivide la scelta di Pioli di togliere Muriel per un difensore e chiudersi in difesa a 20′ dalla fine in 10; lo sa che la tensione sui difensori in quel momento era folle e Hugo o chi per lui era facile che avrebbe fatto una sciocchezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy